Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Meno due giorni alla inaugurazione della mostra "I Maschi di Lodine"

| di redazione
| Categoria: Arte
STAMPA

10 grandi stampe in bianco e nero per le vie del centro storico. 10 foto di Salvatore Ligios realizzate con la collaborazione di altri numerosi artisti sardi.

"I maschi di Lodine", sarà presentata il 22 aprile alle 16 nel Centro Polivalente con gli interventi del sindaco Antonio Congiu e della storica dell’arte contemporanea Sonia Borsato. Sarà presente l’autore.

"Le fotografie sono un estratto di due progetti nati nel 2001, - spiegano gli organizzatori - confluiti rispettivamente nel calendario “I maschi di Lodine. Calendario 2002” e nella pubblicazione “Circolo Marras. Dodici storie per i maschi di Lodine”. Curati entrambi da Salvatore Ligios, nel primo la campagna fotografica ha coinvolto diverse figure di artisti, architetti, stilisti: Maria Lai, Antonio Marras, Aldo Contini, Greta Frau, Leonardo Boscani, Josephine Sassu, Giovanni Congiu, Pietro Siotto, Rosanna Rossi, Antonello Cuccu, Paolo Modolo, oltre allo stesso Ligios. Nella seconda, i modelli sono stati vestiti da Antonio Marras, fotografati Salvatore Ligios e raccontati da Flavio Soriga. Gli scatti furono realizzati nei mesi di agosto e settembre del 2001 e la popolazione di Lodine seguì l’iniziativa con grande partecipazione. 
In questo clima è nato il progetto fotografico “I maschi di Lodine”, - spiegano ancora - uomini (rigorosamente maschi) di un piccolo paese di 400 anime, posto nelle montagne tra Gavoi, Fonni e Mamoiada, nel cuore delle zone interne della Sardegna. Perché Lodine e perché maschi? Perché erano due elementi simbolo del dibattito, sempre attuale, sul valore del periferico, del piccolo, in rapporto alla complessità della società contemporanea. Luoghi comuni che non muoiono mai e sui quali era interessante lavorare e riflettere. Ieri come oggi. Con la fotografia e con l’arte". Ad organizzare è il Comune, la Consulta dei giovani e la Soter Editrice. L'evento rappresenta un anteprima de "Le giornate per l'arte" che si svolge a Lodine ai primi di agosto.

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK