Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLLOLAI. L'escursione del Cai sui sentieri dei caprai

| Categoria: Associazioni
STAMPA
Un momento della escursione in una foto di Matteo Marteddu

E’ stata la Barbagia di Ollolai la meta dell’escursione del gruppo Cai di domenica scorsa. Gli escursionisti del Club Alpino, guidati dal gruppo locale, hanno potuto scoprire le bellezze paesaggistiche del paese. Circa 80 persone, alcune anche dal Nord Italia, hanno percorso 13 chilometri addentrandosi negli antichi sentieri dell’impervio paesaggio ollolaese. Partiti dal versante orientale, meta finale è stato su Nodu e sa Valitzia, vicino al grande parco ambientale di San Basilio. Un’escursione che è stata apprezzata anche per il tempo ideale, che ha accompagnato l’intera giornata. A esprimere grande soddisfazione soprattutto il referente locale Peppino Columbu, che con il gruppo ollolaese organizza ogni anno una escursione in casa. "Una partecipazione numerosa ha premiato la giornata - commenta - finita con il buffet offerto dall'amministrazione comunale. Con questa escursione abbiamo fatto conoscere ai tanti soci Cai gli antichi sentieri dei caprai. Il sentiero è stato segnato ad esempio dalla tappa all'enorme masso di granito denominato Miminadu o, più comunemente, “Sa honca de tziu Cantoni” dal nome del pastore comunitario che fino alla fine degli anni ’60 conduceva al pascolo le capre - sas mannalithas- delle famiglie ollolaesi. Guadato il ruscello, siamo ripartiti in salita verso “Su nodu de Mastru nostru” poi a Ghizu’e Noli fino al rientro a Sa Serra".

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK