Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Regione: "I sindaci si occupino di smaltire i maiali morti a causa della neve"

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
tratta da Facebook: Visit Fonni

A causa delle avverse condizioni metereologiche dei giorni scorsi è probabile che nei territori comunali si possano rinvenire carcasse di suini deceduti a causa del freddo e della neve. Qualora siano rinvenuti tali animali, privi di tatuaggi o segni di riconoscimento, l'Unità di Progetto per l'eradicazione della Peste suina africana ricorda ai Sindaci, responsabili in materia, che è opportuno adottare con tempestività i provvedimenti che dispongano lo smaltimento con modalità idonee a scongiurare pericoli per la salute pubblica. 
Le amministrazioni comunali potranno avvalersi della dovuta collaborazione dei Servizi veterinari territorialmente competenti, coordinati dal Servizio di sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare dell’Assessorato regionale d’Igiene e sanità. Qualora necessario, i Comuni potranno inoltre contare sull’assistenza dell’Agenzia Forestas per l’individuazione dei siti più idonei all’interramento delle carcasse. 
La nota è stata inviata ai Comuni di Arzana, Baunei, Desulo, Dorgali, Fonni, Orgosolo, Seui, Seulo, Talana, Urzulei e Villagrande. Tali territori infatti oltre a essere stati interessati dal fenomeno nevoso sono anche quelli a maggior potenziale di diffusione della PSA. 
Fra i destinatari della nota anche l’Anci Sardegna, invitata ad assicurare la massima diffusione del documento.

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK