Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sarule approva il bilancio di previsione: numerose le conferme e altrettante le novità

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Un momento del consiglio comunale

Azioni in ambito sociale, scolastico, associazionistico, culturale e urbano. Ma anche in sinergia con i Comuni della Barbagia aderenti all'Unione Comuni. E' quanto emerge dal bilancio di previsione approvato il 2 marzo scorso dal Consiglio Comunale del Comune di Sarule presieduto dal Sindaco Mariangela Barca.

Tante le conferme nell'azione di governo, misure che intervengono sopratutto in ambito sociale e che dal 2014 sono garantite dai circa 50 mila euro all'anno che rimangono nelle casse comunali grazie alla rinuncia all'indennità, gettoni di presenza e rimborsi da parte del gruppo amministrante: con queste somme si interviene sulla mensa scolastica, facendo cosi risparmiare qualche euro alle famiglie, (un pasto costa meno di 3 euro) e da due anni è stato istituito un bonus di 500 euro per i nuovi nati, oltre che per le nuove coppie che si sposano.

Confermati anche gli interventi a favore della Compagnia Barracellare istituita per la prima volta a Sarule due anni fa e grazie all'amministrazione Barca, ma anche alle scuole: sia per quella statale, sia per la scuola materna parrocchiale.

Ancora, per i ragazzi sono state confermate le risorse per le borse di studio e il rimborso viaggi.

Non sono da meno le somme destinate al settore culturale (feste e eventi di promozione dell'economia locale), associativo e sportivo.

In ambito sociale infine conferme anche per tutti gli interventi "ritornare a casa", legge 162, e aiuto alle fasce deboli.

Sulla viabilità sono state previste delle somme per la manutenzione ordinaria e straordinaria di strade Urbane e Rurali, compreso un importante intervento di sistemazione della viabilità urbana.

Prevista anche l'attivazione dei Cantieri Comunali e Forestali.

Con cinque mila euro si da forza invece al già attivo Consiglio comunale dei ragazzi presieduto dal neo sindaco Nicola Sirca.

Altre novità riguardano il bonus per l'adozione dei cani randagi, e l'arredamento è messa a norma dell'Ecocentro "dopo il tanto atteso nulla osta della Regione Sardegna - fanno sapere dalla giunta -. Infine con l'accreditamento di circa 300 mila euro di un'eredità destinata alla "Casa Protetta" di via Nazionale, si provvederà ai lavori di adeguamento, messa a norma e bando per la gestione della stessa struttura, finora mai attivata". Infine "con l'Unione dei Comuni si proseguirà negli obbiettivi strategici territoriali che vanno dal piano formativo scolastico, a quello alimentare - concludono - piuttosto che ambientale e di miglioramento dei servizi esistenti". 

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK