Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLZAI. Servizio civile nazionale in Barbagia: approvati i progetti dei comuni di Gavoi, Olzai, Oniferi e Sarule

A breve, la selezione per l'impiego di 16 giovani volontari

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Attualità
STAMPA

OLZAI. L'Assessorato regionale del lavoro ha pubblicato on line le graduatorie definitive dei 244 progetti presentati in Sardegna da enti e organizzazioni iscritte all'albo regionale del Servizio civile nazionale, in base al bando divulgato alla fine del 2016.

A seguito dell'esame di alcune osservazioni inoltrate al medesimo assessorato da diversi enti e del riesame di 26 progetti, la commissione regionale di valutazione ha deciso di rettificare parzialmente le graduatorie provvisorie di merito del 28 marzo scorso.

In via definitiva, sono stati così approvati 145 progetti (di cui 126 con limitazioni), con una previsione di inserimento di 702 volontari in età compresa fra i 18 e 28 anni compiuti e che intendono dedicare un anno della propria vita per lo sviluppo socio-culturale delle comunità isolane, dietro la corresponsione di un compenso forfettario mensile di 433,80 euro.

Sempre in ambito regionale, sono stati invece esclusi 99 progetti per diverse irregolarità riscontrate nelle modalità di presentazione o redazione degli stessi.

Per quanto riguarda le proposte progettuali definitivamente approvate e da avviare quest'anno nel territorio dell'Unione Comuni Barbagia, nella graduatoria regionale degli ammessi spiccano al quinto posto il comune di Oniferi con il progetto "Ricordi da tramandare", premiato con 60 punti ma con limitazioni e, al nono posto, il comune di Sarule con il progetto "Amistade" (58 punti, con limitazioni). Ottimo quarantaquattresimo posto per il comune di Gavoi con il progetto "Cada die cultura" (50 punti, con limitazioni), mentre all'ottantottesimo posto si trova il Comune di Olzai con il progetto "Educambiente" (45 punti, senza limitazioni), iniziativa precedentemente esclusa dalla graduatoria provvisoria dei progetti finanziabili, ma ora ammessa con pieno diritto grazie alla presentazione di motivate osservazioni da parte dell'Amministrazione comunale.

La stessa commissione regionale ha invece definitivamente confermato l'esclusione dai finanziamenti per i quattro progetti elaborati dal comune di Ovodda ("A kent'annos; Imparis; Leggendoleggendo e Pizinnos").

Le amministrazioni comunali di Gavoi, Olzai, Oniferi e Sarule dovranno attendere la pubblicazione del bando pubblico da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, prima di avviare le procedure per la selezione di sedici volontari da inserire nei quattro progetti approvati.

Aprendo questo link si possono consultare le graduatorie definitive pubblicate il 2 maggio dall'Assessorato regionale del lavoro, mentre nel sito www.serviziocivile.gov.it si trovano tutte le informazioni inerenti i requisiti essenziali per la partecipazione ai vari progetti e le modalità di svolgimento delle attività dei giovani volontari.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK