Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLZAI. Il nuovo Piano particolareggiato del centro storico

Entro il prossimo 3 luglio le osservazioni dei cittadini

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Attualità
STAMPA

OLZAI. Il responsabile dell'ufficio tecnico comunale ha pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Sardegna n. 21 del 4 maggio l'avviso di consultazione del nuovo "Piano particolareggiato del centro di antica e prima formazione" del paese di Olzai.

I proprietari degli immobili ubicati nel cuore del centro storico del paese, sono così invitati a prendere visione degli atti adottati dall'Amministrazione comunale e presentare eventuali osservazioni in forma scritta direttamente al municipio di Olzai, entro la prevista scadenza del prossimo 3 luglio.

Questo piano, elaborato dalla società di ingegneria Metassociati srl con sede a Macomer, è stato approvato dal Consiglio comunale il 15 ottobre 2016 e pubblicato, per la prima volta, il successivo 4 novembre. Con questa seconda pubblicazione nel bollettino regionale, il Comune di Olzai assolve ora gli obblighi di pubblicità in materia di valutazione ambientale strategica (VAS) previsti dal Decreto Legislativo n. 152/2006.

Il "Piano particolareggiato del centro di antica e prima formazione", rappresenta anche per il Comune di Olzai lo strumento principale di programmazione dell'attività edilizia per il recupero e la valorizzazione del centro storico del paese, e quindi della qualità della vita fondata sull'identità e sulla cultura.

Per i proprietari di fabbricati è molto importante consultare le schede tecniche degli immobili censiti nel piano per conoscere tutte regole costruttive, le prescrizioni tecniche, i limiti di altezza e volumi, nonché gli eventuali vincoli esistenti nei singoli edifici privati prima di effettuare qualsiasi intervento edilizio.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK