Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

REGIONE. Come ottenere il «Bonus studenti» da 400 euro per acquistare tablet e notebook

L'agevolazione per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e biennio del secondo grado, con reddito ISEE familiare non superiore a 20 mila euro

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

OLZAI. Da una settimana è on line la procedura per ottenere il «Bonus studenti» previsto dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione, in collaborazione con l'agenzia in house Sardegna Impresa e Sviluppo – BIC Sardegna spa.

L'agevolazione è rivolta agli studenti appartenenti a famiglie con reddito ISEE non superiore a 20 mila euro e che frequentano le scuole secondarie di primo grado e il biennio del secondo grado.

L’iniziativa prevede la concessione di un buono (voucher) del valore massimo di 400 euro per acquistare dispositivi, quali tablet e notebook collegabili a internet e con la funzionalità wi-fi, in maniera tale da permettere la fruizione di progetti didattici innovativi negli Istituti scolastici della Sardegna e di superare il digital divide.

Il voucher può essere utilizzato per l’acquisto di un solo tablet o notebook per studente, e puo' essere destinato anche alla copertura parziale dell’acquisto di strumentazioni informatiche aventi un valore superiore a 400,00 euro. In tal caso, i beneficiari pagheranno personalmente al fornitore la differenza di prezzo.

La domanda può essere presentata esclusivamente da un richiedente (genitore o altro soggetto che abbia la tutela legale dello studente beneficiario), appartenente a un nucleo familiare residente in Sardegna con reddito ISEE non superiore a 20 mila euro, con certificazione valida alla data di presentazione della domanda.

Prima di procedere alla compilazione della domanda on line, è necessario richiedere un preventivo di spesa per l’acquisto di una strumentazione informatica, scegliendo liberamente un fornitore iscritto nel “Catalogo Regionale di Fornitori di attrezzature informatiche” pubblicato dal BIC Sardegna.

La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, attraverso l’apposito sistema informatico regionale, la cui pagina dedicata è raggiungibile questo LINK.

Per la registrazione nella procedura informatica, il richiedente dovrà compilare i dati anagrafici e caricare nel sistema un documento di identità personale e la certificazione ISEE del nucleo familiare.

Una volta ottenuta la registrazione, si può procedere alla compilazione della domanda per ogni studente, caricando il certificato di frequenza e il preventivo di spesa.

Conclusa questa fase e allegata la documentazione obbligatoria, è necessario convalidare la domanda, e solo successivamente sarà possibile richiedere il voucher.

Il sistema provvederà a generare automaticamente la domanda compilata che dovrà essere firmata digitalmente dallo studente maggiorenne, o dal genitore esercente la patria potestà.

La domanda con firma autografa, invece, dovrà essere scaricata dal sistema in formato pdf, stampata, firmata manualmente, scansionata e caricata nel sistema informatico.

A seguito del ricevimento della domanda on line da parte del BIC, verrà assegnato un numero di protocollo, che determinerà l’ordine di graduatoria per la concessione del «Bonus studenti».

In caso di esito positivo, i richiedenti riceveranno una notifica tramite email riguardante l’avvenuta approvazione della domanda e la possibilità di scaricare il voucher.

Una volta approvata la domanda, il richiedente dovrà scaricare il voucher, stamparlo e presentarlo al fornitore che ha rilasciato il preventivo, improrogabilmente entro 30 giorni di calendario dalla data di notifica della ricevuta tramite email.

Le risorse totali provvisoriamente stanziate dalla Regione Sardegna per questa interessante iniziativa ammontano al totale di 4.284.353,96 euro.

La scadenza del «Bonus studenti» è stabilita al 30 settembre 2018. Per ricevere telefonicamente un’assistenza tecnica nella compilazione della domanda on line, gli interessati possono chiamare a questi numeri, dal lunedì al venerdì (dalle ore 9:00 alle ore 18:00): 0783.1856281 - 346.4241989.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK