Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sciolta l'Aras per una perdita di circa 2milioni di euro

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

In data 7 maggio 2018, alle ore 9:35, si è proceduto a celebrare l’Assemblea Straordinaria dell’Associazione Regionale Allevatori della Sardegna. Nel medesimo giorno alle ore 9:10 si era celebrata l’Assemblea dei Soci in seduta ordinaria cha ha approvato il bilancio consuntivo relativo all’esercizio 2016 dal quale emerge una perdita di esercizio pari ad Euro (1.942.672) tale da ridurre il patrimonio dell’Ente ad un importo negativo di Euro (1.915.116). Detto valore risulta essere nettamente al di sotto del limite del patrimonio minimo previsto dall’art. 1 del D.P.R. n. 361/2000 fissato dalla Regione Sardegna in Euro 20.000 tale da decretare lo scioglimento ex lege dell’Ente venendo meno uno dei requisiti previsti dall’art. 16 del codice civile.

I soci dell’Associazione Regionale Allevatori della Sardegna, di fronte a tale situazione di deficit patrimoniale connesso principalmente al mancato riconoscimento da parte dell’Agenzia LAORE Sardegna di crediti dal 2014 al 2016 per un totale di Euro 1.587.761,50 (comunicazione Agenzia LAORE Sardegna del 20.02.2018 prot. n. 0006872/18), hanno deliberato in merito all’impossibilità di provvedere alla copertura del pesante deficit patrimoniale e quindi di procedere allo scioglimento ed alla messa in liquidazione dell'associazione così come previsto dall’art. 30 del codice civile nominando un Collegio di Liquidatori composto da tre professionisti.

Il Collegio dei Liquidatori testé nominato si è dichiarato sin da subito disposto a cedere il ramo d’azienda afferente l’attività di assistenza tecnica posta in essere dall’Associazione Regionale Sardegna in liquidazione ad un altro Ente individuato dalla Regione Sardegna al fine di salvaguardare l’attività di assistenza tecnica ed i lavoratori, ovvero a valutare la ricostituzione in bonis dell’Ente qualora la Regione intervenga a risanare la situazione deficitaria.

 

Il Collegio dei Liquidatori dell’Associazione Regionale Sardegna in liquidazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK