Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

GAVOI. La Traversata del sorriso a sostegno delle persone con gravi disabilità

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Domenica 16 settembre Gavoi ospiterà una tappa della Traversata del sorriso, un appuntamento con la solidarietà e la sensibilizzazione nei confronti dei più deboli e di coloro che sono colpiti da disabilità gravi.

Giungerà infatti nel paese barbaricino Marina Scibilia, giovane di Sant'Antioco con la passione per la corsa e la camminata sulle lunghe distanze, protagonista di questo importante evento solidale. Lo scopo della Traversata del Sorriso è quello di creare e sostenere attraverso una raccolta fondi, sull’isola di Sant’Antioco, una spiaggia attrezzata per accogliere i malati di SLA e altri disabili gravi, così da consentire anche a loro di godere della bellezza del mare e della natura.

“Durante una settimana ogni anno, percorrerò la Sardegna lungo le sue due diagonali prima correndo a piedi, poi lo rifarò in mountain bike, con lo scopo di raccogliere fondi per  aiutare le persone che non possono camminare e correre come me! - afferma Marina Scibilia -  Quest' anno, partendo da Tonara, passerò da Gavoi (domenica 16 settembre), Nuoro, Bitti, Buddusò, Monti, Olbia, Arzachena e  arriverò fino Palau per prendere il traghetto ed andare a La Maddalena. Il Prossimo anno rifarò da Sant' Antioco a - La Maddalena in mtb”. 

La raccolta fondi quest’anno è dedicata appunto al bellissimo progetto dell' Associazione Le Rondini, che vogliono allestire nella spiaggia di Maladroxia, a Sant' Antioco , un' area attrezzata gratuita per i malati di SLA e altri disabili gravissimi, che necessitano di attrezzature specifiche e molto costose e, oltre che di molti volontari addetti al servizio. Sarà la seconda spiaggia del genere in Italia e la prima in Sardegna.

“A questa avventura – sottolinea Graziano Lai, consigliere comunale di Gavoi - potranno aggiungersi  appassionati di camminata, sportivi e amatori che condividono gli intenti solidaristici della maratoneta. Mentre corriamo e camminiamo per la nostra bellissima Sardegna  - conclude Lai – troviamo anche il momento per pensare a coloro che non possono più farlo e spenderci così in progetti di solidarietà attiva”.

Il progetto di Marina Scibilia, patrocinato dal Comune di Sant’Antioco, è sostenuto nella sua tappa barbaricina dalla Amministrazione Comunale di Gavoi, pronta ad accogliere e promuovere, assieme alla popolazione e alle associazioni, iniziative volte a sensibilizzare i cittadini rispetto al tema della disabilita e dell'inclusione.

Così domenica la runner di Sant’Antioco giungerà a Gavoi, provenendo da Tonara, attraverso la strada statale 128. Dall’ingresso nel territorio gavoese sarà scortata dai bikers dell’Associazione Bikin’Gavoi e accompagnata dai Volontari della Prociv Arci e dagli amministratori comunali fino al centro del paese, in Piazza Sa Serra dove sarà allestito un banchetto informativo e sarà possibile partecipare alla raccolta fondi. “Il grande impegno progettuale e finanziario dell’Amministrazione per l’assistenza specialistica delle persone con gravi disabilità - affermano gli assessori Enrico Mura e Simona Corona  - va accompagnato da azioni volte a promuovere  contesti educativi positivi, a favorire la creazione di un'opinione pubblica attenta ai temi della disabilita e dell’inclusione e offrire occasioni di confronto e condivisione rispetto a queste problematiche. Per questo – concludono gli amministratori gavoesi – abbiamo deciso di accogliere e sostenere questa iniziativa di Marina dedicata a persone con gravi patologie, affinché possano trascorrere anche loro giornate serene di vacanza e godere della bellezza della natura e del mare”.

Tutti i cittadini e tutta la rete associazionistica del territorio sono quindi invitati all’evento e al coinvolgimento attivo nell’azione solidale.

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK