Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Maltempo. Coldiretti Sardegna: aziende agricole isolate

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Dopo l’incubo del mese di agosto, il più piovoso da quanto si rilevano i dati (1922) con diverse bombe d’acqua che hanno interessato soprattutto il centro sud Sardegna ed in particolare le coste, e la tregua del mese di settembre l’isola è nuovamente interessata dalle anomale piogge che stanno mandando in tilt il sud Sardegna.

Le campagne, già provate dalle piogge ed umidità della primavera ed estate, sono nuovamente in sofferenza e chiamate agli straordinari. Le intense piogge odierne hanno, infatti allagato diversi campi creando non pochi problemi alle colture e alle viabilità e di conseguenza alla ordinaria attività.

Alcune aziende sono rimaste isolate a causa dell’esondazione dei fiumi che hanno inondato le strade.

“Purtroppo siamo preda dei cambiamenti climatici che stanno stravolgendo le stagioni e si manifestano con eventi estremi – sostiene il presidente di Coldiretti Sardegna Battista -. Dopo la siccità straordinaria del 2017, quest’anno dobbiamo fare i conti con le bombe d’acqua continue e l’umidità che stanno danneggiando le colture e le infrastrutture delle aziende”.

La situazione è in evoluzione. “Stiamo monitorando e siamo in continuo contatto con i nostri soci – continua il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba -. Nelle prossime ore avremo un quadro più preciso e potremo fare una prima stima dei danni”.

 

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK