Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

GAL BMG e bando Progreens: "ecco perchè sfruttare questa opportunità"

Intervista a Olimpio Marcello, presidente del Gruppo di Azione Locale

| Categoria: Attualità
STAMPA

Oggi, 7 novembre 2018 alle ore 15, al Centro per l'Impiego di Sorgono ci sarà il penultimo incontro di presentazione del Bando Progreens. Capiamo insieme di cosa si tratta, e quali sono le possibilità nel far parte del Gal, dalle parole del Presidente Olimpio Marcello, classe 1969, imprenditore alla guida da qualche mese del sodalizio barbaricino. 

 

Fare rete aderendo a un Gruppo di Azione Locale, quanto è importante nel 2018 per una azienda del territorio Gal BMG? 

Fare rete aderendo a un Gal oggi è fondamentale, prima di tutto si ha a disposizione un gruppo di tecnici qualificati che, essendo esperti di economia, agricoltura, marketing, si mettono a disposizione degli aderenti alla rete  per indirizzare gli stessi verso il risultato  prefissato ma soprattutto permette agli stessi di aumentare altre conoscenze evitando cosi di  fare investimenti sbagliati 

Quali sono gli obiettivi del Gal Barbagia, Mandrolisai e Supramonte per i prossimi due anni? 

Portare a termine il piano di azione presentato, arricchirlo di altri progetti quali quelli gia' presentati sull'internazionalizzazione, cercare altre forme di contributo per permettere ai nostri soci di avere altre possibilità per fare impresa o per migliorare quelle imprese che già esistono.

Attualmente quali sono le attività che state promuovendo?

Attualmente, in collaborazione con l’ente di formazione Evolvere Srl, stiamo promuovendo due progetti Finanziati con risorse FSE 2014-2020 dell’Avviso Green&Blue Economy, uno destinato ai disoccupati e l’altro ai disoccupati e per metà a occupati.

ProGreens è il primo dei due progetti, la cui scadenza delle iscrizioni è prevista per il 14 novembre, prevede un percorso di accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo.

E’ un percorso di formazione e consulenza completamente gratuito, rivolto ai disoccupati senza limiti di età.

L’obiettivo è quello di formare risorse umane in grado di valorizzare gli attrattori locali in coerenza con il Piano di Sviluppo Locale del Gal BMG. Il PDA del GAL BMG è infatti incentrato su due ambiti tematici: turismo sostenibile e sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali. Tutti gli interventi saranno mirati al potenziamento del sistema ricettivo locale, la creazione e promozione di prodotti turistici sostenibili e di nuove imprese e lo sviluppo di reti territoriali.Il GAL implementerà, inoltre, due azioni di sistema e tre progetti di cooperazione interterritoriale e transnazionale,  con l’obiettivo di sviluppare nel territorio un tipo di  turismo sostenibile, esperienziale e internazionale, creare un paniere di prodotti tipici locali e realizzare  una promozione congiunta del territorio.Infine, abbiamo presentato un progetto nell'ambito di un bando COSME  (Programma dell'Unione Europea dedicato alle Piccole e Medie Imprese che incoraggia il partenariato tra pubblico e privato). Il progetto intende promuovere il turismo gastronomico e culturale nelle aree rurali di Sardegna, Bulgaria, Malta, Portogallo e Spagna, attraverso la creazione di prodotti turistici transnazionali ed innovativi rivolti ai viaggiatori Senior.

Perché un’azienda o un cittadino dovrebbe essere interessato al bando Progreens?

Perché è gratis, perché è interessante, perché se partecipi comprendi molte cose che altrimenti non riesci a vedere sopratutto quando hai una idea di impresa e non ti sei confrontato con nessuno che di mestiere fa questo, ovvero redige piani di sviluppo aziendali, come ad esempio  cosa è necessario per l'accesso al credito,  valutare con professionalità i costi e i ricavi di ogni attività imprenditoriale, valutare i rischi  ecc. ecc. Gratis , si perché in altre situazioni un tutor o una società di consulting può' costare parecchie migliaia di euro e quindi questa è una opportunità irripetibile , non è detto che chi partecipa debba per forza iniziare un'attività imprenditoriale subito, comunque imparerà qualche cosa di utile  che potrà servire nella quotidianità.

Cosa manca in Barbagia, sia a livello infrastrutturale, sia se parliamo della cultura di fare impresa, per fare quel salto di qualità?

Manca principalmente il capitale umano, bisogna cambiare la mentalità, non si deve più' aspettare il posto fisso, lo dice uno che è nato in Germania da genitori emigrati, bisogna ingegnarsi, avere un'idea imprenditoriale e poi cercare  le risorse economiche per fare quell'impresa che si vuole , non fare il contrario, cioè fare un'impresa perché esiste il finanziamento per questo o quello , senza capire che un progetto commerciale senza anima, è un progetto che è destinato a fallire quando la parte di finanziamento pubblico a fondo perso si esaurisce. Mancano le infrastrutture , ma questo non dev'essere un alibi, anzi deve essere uno stimolo, una impresa che resiste nelle nostre zone, vale cento imprese di Roma o Milano, ovviamente i nostri legislatori devono tenere conto che ci devono essere regimi fiscali e spesometro con criteri di valutazione diversi da quelli che si possono utilizzare in una metropoli,in molte zone  impervie  delle alpi marittime o delle dolomiti, per non parlare di quelle sugli appennini Tosco emiliani, le strade sono come le nostre, l'inverno è rigido come da noi, l'unica differenza è che  li, da anni fanno rete, perché se un turista  non trova  sistemazione, è un turista che va via da altre parti e non tornerà più'. Quindi per fare il salto di qualità, bisogna fare rete, andare oltre il campanile e pensare al territorio gal come ad un territorio unico ricco di storia , tradizioni e paesaggi meravigliosi che vanno visitati nel loro insieme.

Riferimenti per scaricare i documenti per fare domanda

www.Galbmgs.it

www.evolvereformazione.it

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK