Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

NUORO. Apertura Anno Forestale della Sardegna

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

L’inaugurazione dell’Anno Forestale, manifestazione collocata alla vigilia della Giornata Nazionale degli alberi, è l’occasione per fare il punto sul patrimonio boschivo della Sardegna sotto gli aspetti non solo della tutela e della protezione ma anche della valorizzazione economica come risorsa turistica.

Istituzioni, ricerca, studenti, imprese e professionisti del settore porteranno un contributo al dibattito intorno ai temi della valorizzazione dei percorsi forestali e ambientali della Sardegna.

Il tema dell’evento è “Foreste e Turismi” e sarà sviluppato attraverso una cerimonia inaugurale, due workshop e un laboratorio di progettazione.

Farà corredo alla cerimonia un percorso didattico  rivolto a tutte le scuole e che resterà disponibile per le visite a partire dal 19 fino al giorno 24 novembre.

L’evento è organizzato dall'Agenzia Regionale FoReSTAS, dal Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari, da Uninuoro-Consorzio Universitario di Nuoro, dalla Camera di Commercio di Nuoro, dal Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Regione Autonoma della Sardegna e con la collaborazione di ISRE Istituto Superiore Regionale Etnografico, Make in Nuoro Sardegna Ricerche ASPAL, Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro, Sardegna Ricerche, Biblioteca S. Satta, Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Nuoro, CAI – Club Alpino Italiano.

Nella mattina di lunedì 19 si terrà la parte cerimoniale che, dopo la fase dei saluti istituzionali, vedrà la presentazione delle relazioni istituzionali a cura del Direttore Generale FoReSTAS, Ing. Giuliano Patteri, del Comandante CFVA, Dr. Antonio Casula del Direttore del Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari, Prof. Antonello Pazzona, del Commissario di UniNuoro, Dr. Fabrizio Mureddu , del Direttore  Generale dell'Assessorato della Difesa dell’Ambiente, Dr.ssa Paola Zinzula.

Seguirà la parte relativa alle premiazioni e l'intervento di Barbara Argiolas, Assessora al turismo, per finire con la proclamazione dell'Anno Forestale a cura dell'Assessora all'Ambiente Prof.ssa Donatella Spano .

Il pomeriggio del 19 si aprirà, presso Aula Magna Università in via Salaris, con il primo workshop dedicato a “La valorizzazione del turismo nelle aree interne della Sardegna”

Dopo i saluti introduttivi del Dr. Fabrizio Mureddu, Commissario UniNuoro, si terranno le relazioni dell'Ing. Alessio Saba, Agenzia FoReSTAS: Le nuove norme tecniche in materia di rete escursionistica della Sardegna e del Dr. Alfredo Gattai, presidente struttura operativa Sentieri e Cartografia (SoSeC) del CAI nazionale – La collaborazione tra CAI e FoReSTAS a livello nazionale e regionale: lo sviluppo del sentiero Italia e il catasto sentieri nazionale, del Prof. Giacomo del Chiappa, Università di Sassari: La valorizzazione della rete escursionistica della Sardegna. Coordina Dr. Agostino Cicalò, Presidente Camera di Commercio Nuoro

Partecipano, imprenditori, tecnici, operatori turistici e del settore, guide ambientali escursionistiche iscritte al registro regionale, guide turistico sportive iscritte al registro regionale, associazioni di categoria.

Nel pomeriggio del giorno 20 si terrà il secondo workshop  dal titolo “Il regime giuridico della professione di guida” che vedrà la presenza del Prof. Michele Comenale Pinto, Università di Sassari sul tema “Il regime giuridico della professione di guida” e del Dr. Giovanni Pruneddu, Università di Sassari su “ La valorizzazione del patrimonio speleologico e la professione di guida speleologica: nuove prospettive”. Partecipano, guide ambientali escursionistiche, guide turistico sportive iscritte al registro regionale, tecnici, operatori turistici e del settore, associazioni di categoria

Nel pomeriggio del 21 si terrà un laboratorio di progettazione di percorsi di ecoturismo dal titolo ”Living Lab Ecoturismo Barbagia - Servizi innovativi per lo sviluppo della filiera del turismo nell’entroterra dell’area Mediterraneo” nell'ambito del progetto Vivimed a cura dell'ASPAL Sardegna e di Sardegna Ricerche

Il percorso didattico, è allestito nei locali della sede cittadina dell’Agenzia FoReSTAS, con accesso dalla Via Salaris, dal titolo Il turismo nelle Foreste sarde: Foreste di tutti-Foreste per tutti, presenterà alle scolaresche i valori e le diverse possibilità di fruizione delle foreste regionali, invitando scuole ei bambini alla loro visita,

Il percorso ricco e variegato è curato ed organizzato da Agenzia FoReSTAS e CFVA ed arricchito dai contributi dell’ISRE, della Biblioteca Universitaria di Nuoro, degli alunni dell’Istituto Magistrale, del Gruppo Grotte Nuorese, della palestra per l’arrampicata sportiva Ortoblok, della maestra di Yoga Federica Sale e dai lavori di Make in Nuoro.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK