Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Coldiretti Nuoro Ogliastra. I percorsi di Campagna Amica alla scoperta dei Tesori della terra del Mandrolisai

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Campagna Amica continua i suoi percorsi alla scoperta e valorizzazione dei Tesori della terra espressione del mondo rurale.

Giunta alla quarta tappa, domani, venerdì 7 dicembre, all’Exmè a Nuoro saranno esposti i prodotti contadini e dell’artigianato del Mandrolisai, a partire dalla 18,30.

Oltre 20 aziende di tutti i Comuni della regione storica del centro Sardegna animeranno l’ex mercato di Nuoro che ogni settimana ospita il mercato di Campagna Amica.

Il vino, i formaggi, le farine e la pasta, le nocciole e le noci, con l'artigianato rappresentato dai campanacci racconteranno il proprio territorio con tutto il saper fare che c'è dietro. Ma anche i profumi e i sapori  parleranno del Mandrolisai grazie agli agriturismi che prepareranno i piatti tipici e della tradizione, su tutti su Lampazzu.

Il tutto sarà accompagnato dalla armonia dell’organetto e dal ballo dei gruppi folk.

“Stiamo riscoprendo i tesori del nostro territorio – dice il presidente di Coldiretti Nuoro Ogliastra Leonardo Salis – in un percorso immaginario che ci sta portando su tutto il territorio della vecchia provincia di Nuoro -. Un racconto attraverso i prodotti agroalimentari ed artigianali espressione del mondo rurale che hanno dato vita alla cultura ed identità di questi territori”.

“Un bel percorso fatto di colori, saperi, fatiche – continua il direttore di coldiretti Nuoro Ogliastra Alessandro Serra -. Iniziativa questa che si inserisce all’interno di un progetto di valorizzazione di territori dell’interno che stanno subendo il fenomeno dello spopolamento che che conservano un grande patrimonio sia culturale, che storico e sociale”.

Anche il 7 sarà possibile firmare la petizione “Eat Original - Scegli l’origine”, l’Iniziativa dei cittadini europei per chiedere alla Commissione europea di imporre una dichiarazione obbligatoria di origine per tutti i prodotti alimentari. E’ possibile firmare la petizione anche online dal sito https://sceglilorigine.coldiretti.it”.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK