Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

GAVOI. Domani ultimo Consiglio Comunale del 2018

Punti in discussione: Bilancio di Previsione 2019-2021, il Documento Unico di Programmazione e il Piano delle Opere Pubbliche

| Categoria: Attualità
STAMPA

Venerdì 21 dicembre alle ore 17,30 l'Amministrazione Comunale di Gavoi si appresta a chiudere l'attività consiliare per il 2018 delineando azioni e progetti per il 2019 e il 2020. Con la presentazione del DUP – Documento Unico di Programmazione, del Piano delle Opere Pubbliche e del Bilancio di Previsione 2019-2021 prima dello scadere dell'anno in corso l'amministrazione ha tutti gli strumenti indispensabili per orientare il lavoro politico, tecnico e amministrativo futuro.

 "Siamo soddisfatti – sostiene il Sindaco Giovanni Cugusi – dei risultati dell'ultimo anno di amministrazione segnato dalla procedura partecipativa della analisi e discussione delle osservazioni al PUC e dal lavoro di condivisione dello stesso con gli enti sovracomunali, attività che portano il Piano in dirittura d'arrivo dopo 25 anni, dalle azioni programmatorie, ispirate dal Programma di Comunidade, dalle nuove idee che nascono dalle Commissioni Partecipative dei cittadini, dal proseguimento delle priorità definite nella sperimentazione del Bilancio Partecipato che toccheranno anche il 2019, dalla attrazione di nuovi finanziamenti in tutti i settori, ma soprattutto in quello degli investimenti per le opere pubbliche. Certo – prosegue il sindaco - non dimentichiamo che il 2018 è stato l'anno, fra le altre cose, in cui siamo riusciti tramite bando ad affidare a una giovane impresa locale al femminile il Campeggio Gusana e l'anno in cui abbiamo inaugurato con orgoglio il Museo del Fiore Sardo a compimento del progetto Borghi d'Eccellenza. Abbiamo messo in campo tante energie nel settore sportivo, culturale e sociale, con uno sguardo attento alle persone più deboli, alle nuove povertà con azioni più decise nel contrasto alla disoccupazione (attraverso i cantieri verdi e il cantiere Lavoras di nuova attivazione, i progetti di SCN e i numerosi appalti evasi che vanno a dare una forte spinta all'economia locale). L'ente, inoltre, si rinnova e si rafforza nella sua pianta organica a partire dall'assunzione del nuovo necroforo, fino alla procedura concorsuale in corso per un bibliotecario operatore culturale. Abbiamo provveduto, inoltre, alla costante messa in sicurezza di parti del territorio con manutenzioni urgenti che proseguiranno anche l'anno prossimo. Questo è stato possibile - conclude il sindaco – grazie al grande impegno da parte di dei dipendenti dell'ente, di tutto il consiglio e degli attivisti che ci supportano. Tanto rimane ancora da fare ma su queste basi guardiamo alla programmazione e alle azioni future con fiducia".

"Con la presentazione più che puntuale del Bilancio di Previsione 2019/2021 e di una programmazione politica accurata e dettagliata, che si dipana nel DUP – aggiunge l'Assessore Franco Dore - mettiamo l'ente in condizione di operare finanziariamente e amministrativamente al meglio da subito e i cittadini di poter approfondire la conoscenza dei meccanismi amministrativi così da partecipare in modo consapevole. Presentiamo un bilancio sano, frutto di una gestione oculata e attenta al bene pubblico – prosegue Dore - che rispetta tutte le norme del Bilancio Armonizzato e che conferma e promuove importanti stanziamenti per servizi prioritari per la nostra comunità (la ludoteca, lo scuolabus, la mensa scolastica, le più importanti manifestazioni turistiche e culturali, il sostegno alle associazioni, i progetti educativi e sociali, un piano straordinario per le manutenzioni e la buona gestione dei servizi per i cittadini) e che registra importanti voci in aumento provenienti da finanziamenti fortemente ricercati dalla amministrazione".

Durante lo stesso consiglio sarà presentato anche il Piano Triennale delle Opere Pubbliche (con le opere che superano i 100mila euro di budget), che quest'anno prevede un forte impegno per l'ente con opere di grande importanza per le quali sono stati intercettati finanziamenti grazie alla azione progettuale costante degli uffici e della amministrazione: la riqualificazione degli impianti sportivi a Maristiai, la realizzazione del campo da calcio in sintetico, i lavori di ripristino della ex cava Nodu Gurrai, la riqualificazione della strada comunale Sa Itria – Su Punteddu – Urgurui, i lavori di adeguamento e riqualificazione del Palazzo Comunale, solo per citarne alcuni.

 Altri punti all'ordine del giorno saranno la Verifica della qualità e quantità delle aree fabbricabili, la ricognizione della Partecipate del Comune e  l'Istituzione del Registro Comunale delle dichiarazioni anticipate per i trattamenti sanitari più comunemente note come "testamento biologico".

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK