Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

LODINE. Matrimoni a Soroeni e nel piazzale panoramico di San Giorgio

Primo matrimonio nel sito archeologico. Per Franco Crisponi "una opportunità per il territorio"

| Categoria: Attualità
STAMPA
Panorama da Puddis, Lodine (immagine tratta dalla pagina facebook Lodine Tourism)

 Promettersi amore eterno davanti ai simboli della storia e che stanno lì da centinaia di anni come testimoni muti del passare del tempo. A Lodine da gennaio scorso si può fare e il 29 giugno scorso una coppia di giovani del posto ha pronunciato le sue promesse nel sito archeologico di Soroeni. A darne notizia un emozionato primo cittadino, Franco Crisponi, che ha celebrato l’unione in questa località sulla quale lui e la sua amministrazione hanno creduto fin da subito come luogo ideale per la celebrazione di matrimoni e per la costituzione di unioni civili. Luogo magico, dove a dominare il vasto panorama che si apre sulla grande vallata circostante c'è un grande nuraghe con attorno i resti di un villaggio. Enormi pietre scolpite a formare un vero e proprio tempio dove andare in pellegrinaggio è d'obbligo almeno una volta nella vita. Soroeni è un villaggio che ha avuto una importanza enorme nella storia del territorio e questo è testimoniato grazie ai numerosi studi e le altrettante campagne di scavo che hanno provato a restitutire un po’ di verità al mistero della costruzione di questi monumenti. Abitato dall’età del Bronzo finale a quella del Ferro, e occupato fino al tardo medioevo, oggi rappresenta uno dei siti più maestosi della Barbagia. Per questo gli amministratori di Lodine, anche per venire incontro alla crescente richiesta di utilizzo di località particolarmente conosciute per il loro valore ambientale e storico in funzione della celebrazione delle unioni, hanno deciso di aprire le porte del Municipio e spostare il luogo materiale dove ufficializzare i riti, anche nel sito di Soroeni e nel piazzale della antica chiesa di San Giorgio, dove il belvedere sul Lago di Gusana incastonato tra il verde dei fitti boschi della vallata, quasi toglie il fiato da quanta bellezza regala al visitatore. «Siamo contenti –. Spiega Franco Crisponi – l’aver ascoltato le esigenze sempre più crescenti di utilizzo di questi posti non può che aprire il territorio e il nostro comune anche a una migliore fruibilità per ciò che riguarda i servizi turistici, non solo quindi per i ragazzi di Lodine che vogliono sposarsi". Infatti sono sempre di più le coppie di tutto il mondo che sognano di giurarsi amore eterno in posti speciali come ad esempio, quelli della Barbagia. La giovane coppia lodinese probabilmente, farà da apripista. 
 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK