Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Manca poco al Palio di Fonni: ecco le istruzioni per la partecipazione

| Categoria: Attualità
STAMPA
Il trofeo per il 35esimo Palio di Fonni realizzato dalla impresa Idee di marmo di Tore Bua

SCARICA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE 

FONNI. E' già tutto pronto nel galoppatoio di Santu Gristolu a pochi chilometri da Fonni, il luogo dove il 4 agosto alle 17 prenderà il via la 35esima edizione del palio dei Comuni. E' pronto anche il trofeo realizzato da Idee di Marmo di Tore Bua per l'evento organizzato dalla Società Ippica locale, in collaborazione con l'amministrazione comunale, il Bim Taloro, con partner Ichnusa e il contributo della Regione. Un evento che si fregia della esperienza consolidata in 35 edizioni fatte di grandi successi alle quali hanno sempre partecipato i migliori purosangue. A calcare la terra battuta di un pista che fa curriculum per il montepremi di 31 mila euro sono sempre e solo i migliori fantini con alle spalle scuderie importanti e cavalli, veri e unici protagonisti di una competizione osservata con attenzione da tutta Italia. A detenere il titolo, campione 2018 è il Comune di Bono con il fantino Gianluca Fais che ha vinto in sella a Trump. Fonni, a secco di titoli dal 2013, ci riprova con Luca Masuri che proverà a bissare il successo di ormai 7 anni fa quando fece esultare il pubblico con Bellucci. Tante le novità di questa edizione. A partire della possibilità che il fantino possa non essere residente nel comune per il quale disputa la gara che deve comunque accompagnare la partecipazione con una autorizzazione del primo cittadino. "Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato per sabato 3 agosto alle 13, dopo di che si procederà alla cerimonia di estrazione delle batterie nella sala consiliare del comune di Fonni - spiegano dalla Società Ippica -, alla presenza delle autorità cittadine; è questo l’inizio vero del Palio. Confermata la partecipazione delle spettacolari pariglie di Fonni, che quest’anno il 24 giugno hanno offerto, in occasione della Festa di San Giovanni, uno spettacolo unico ed emozionante che sarà riproposto nell’altopiano di Santu Gristolu". Spazio al dibattito e al confronto inoltre con una tavola rotonda prevista per la mattina del 4, nella sala convegni del Museo della Cultura Pastorale alle 10, aperta a tutti gli esperti, "in cui saranno gettate le basi per il rilancio dei galoppatoi rurali al fine di incrementare la pratica ippica nei territori dell’interno, ove la cultura del cavallo trova numerosissimi estimatori - spiegano ancora -. Ai lavori parteciperanno alcuni tra i i massimi esperti del mondo ippico isolano e sarà chiuso dall’Assessore all’Agricoltura della Regione Sardegna". Per il pomeriggio, alla competizione è atteso il pubblico delle grandi occasioni, che a Fonni non è mai mancato e che ha trasformato il Palio in un evento imperdibile, non solo di sport, ma di cultura, di tradizione e di costume, unico nel suo genere che ha varcato prepotentemente i confini dell’Isola.

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK