Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

ORGOSOLO-TONARA. Il Bim Experience targato Giffoni incanta 800 studenti barbaricini

Un polo culturale dedicato al cinema per il centro Sardegna ecco l'ambizioso obiettivo di Bim Experience

| Categoria: Attualità
STAMPA

Con oltre ottocento ragazzi partecipanti, tra alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, si è chiusa con successo la sesta edizione di Bim Experience, format ideato da Giffoni Opportunity, sostenuto dal Consorzio Bim Taloro con la collaborazione dell'Impresa Sociale "Nuovi Scenari".

Masterclass, movie games, cinema per le scuole e per tutta la famiglia, incontri con i registi e dibattiti, queste le attività che si sono alternate nel corso dei tre giorni in cui si è svolta l'iniziativa che per la prima volta ha visto una doppia location con Orgosolo che si è affiancato alla storica sede di Tonara.

In totale sono stati coinvolti gli alunni provenienti dagli istituti di Tiana, Ovodda, Gavoi, Olzai, Fonni, Marmoiada, Desulo, Teti, Tonara, Ollolai e Lodine. Anche quest'anno, nel corso della manifestazione, sono stati selezionati i dieci giurati che parteciperanno alla cinquantesima edizione del Giffoni Film Festival, diventando così testimoni diretti di questo importante appuntamento con la storia.

Il legame tra Giffoni Opportunity e la Sardegna resta perciò molto saldo. Nuoro figura, infatti, tra le quattro tappe del progetto "School Experience", festival inserito nell'ambito dePiano Nazionale Cinema per la Scuola, in quella cioè che è la collaborazione tra il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca (Miur) e il Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac). La tappa sarda è in programma dal 19 al 22 novembre prossimi.

«La novità di quest'anno - dichiara Francesco Noli, presidente del Consorzio Bim Taloro - è rappresentata senza dubbio dall'estensione territoriale del progetto che coinvolge, oltre Tonara, anche Orgosolo, importante e noto Comune del nostro bacino. A Tonara, sede storica e unica per le pasate edizioni, si è concretizzato il solito ed atteso entusiasmo da parte dei ragazzi. Al gran final, nell'auditorium comunale di Orgosolo, si è riscontrato un risvolto molto positivo sottolineato, oltre che dal gradimento dei ragazzi, dalla esplicita soddistazione dei docenti. Nel corso dei giochi del cinema sono stati assegnati tre premi alle classi vincitrici consistenti in un buono da cento euro per acquisto libri. Il Consorzio Bim Taloro ha voluto, soprattutto in questi ultimi anni, riservare grande attenzione al mondo giovanile, promuovendo e favorendo l'integrazione e lo sviluppo culturale e sociale dei giovani e in modo particolare per l'ambito cinematografico. La collaborazione con Giffoni Opportunity e Nuovi Scenari ha portato in questo senso risultati importanti. A partire dal 2012 il progetto ha consentito di far conoscere a migliaia di studenti, ai loro studenti, ai loro docenti, alle famiglie e agli enti locali una delle più belle ed importanti manifestazioni culturali dedicate al mondo dei ragazzi. L'esperienza che si è appena conclusa rafforza il convincimento di una ancor più intensa programmazione per il futuro».

 

«Grazie al sostegno del consorzio BimTaloro che raggruppa tredici comuni del Centro Sardegna – commenta Giuseppe D'Antonio, socio fondatore e amministratore delegato dell'impresa sociale Nuovi Scenari - siamo arrivati alla sesta edizione di Tonara Bim Experience che quest'anno ha visto tra le novità un importante decentramento con il coinvolgimento del territorio di Orgosolo. Da anni cerchiamo di sviluppare e promuovere la cultura del cinema per ragazzi in un contesto territoriale non facile per servizi e mobilità. Abbiamo registrato grande partecipazione da parte degli alunni presenti e grande entusiasmo da parte dei tredici Comuni dell'area del Bim Taloro a conferma di un'iniziativa molto attesa. Anche quest'anno abbiamo certificato l'attenzione particolare da parte delle scuole primarie, soprattutto da parte dei docenti sempre più interessati alle opportunità di sviluppare percorsi didattici legati al cinema. Abbiamo un obiettivo ambizioso per il quale quest'edizione ha messo un tassello importante, naturalmente in collaborazione con il Bim Taloro e con l'importantissima collaborazione di Giffoni Opportunity, che è quello di creare un polo culturale, un'area dedicata al cinema per ragazzi nel Centro Sardegna. In questo senso lavoreremo ad un allargamento ad altri Comuni perché in tanti ci hanno chiesto di poter essere coinvolti in questo progetto. E' così che stiamo dilatando la nostra proposta che non si esaurisce nei Movie Days, ma che va sempre più verso il discorso della formazione e della produzione, in particolare di cortometraggi. In questo senso è essenziale per noi il rapporto con Giffoni».

I saluti dell'amministrazione comunale di Orgsolo, al suo debutto in Bim Experience, sono stati portati dal vicesindaco Bora Podda: «E' un grande piacere - ha dichiarato - poter ospitare questa iniziativa di grande valore culturale. I saluti dell'amministrazione comunale in particolare vanno ai ragazzi, agli studenti, perché loro sono l'amministrazione comunale ed è a loro che indirizziamo la nostra attività».

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK