Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Un imprenditore coraggioso riapre il distributore Q8 di Olzai

La nuova gestione affidata alla ditta Antonello Soro

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Attualità
STAMPA
Il nuovo gestore Antonello Soro (foto G. Murgia)

Olzai.  Oggi, giovedì 21 marzo, ha riaperto il distributore carburanti Q8 di Olzai con la nuova gestione della ditta Antonello Soro.
Una buona notizia per i novecento abitanti del piccolo paese della Barbagia, soprattutto per gli automobilisti residenti costretti a subire notevoli disagi per quasi due mesi.
All’inizio del 2013 – a causa della sensibile riduzione dei consumi di carburanti e dei notevoli oneri di gestione – l’ex titolare della concessione Giovanni Battista Columbu aveva deciso di abbandonare la gestione dell’impianto aperto nel 1968 da suo padre Bachisio Antonio. Una decisione drastica e irremovibile e, di conseguenza, il distributore è stato chiuso il 29 gennaio scorso e immediatamente transennato da Columbu per impedire l’accesso nell’area di servizio privata situata nel rione periferico di Elisea.
Per qualche settimana, non si intravedeva alcuna soluzione del problema. Ma alla fine del mese di febbraio – mentre nel paese aleggiava ormai la rassegnazione per la perdita di un servizio di indiscutibile importanza collettiva – i responsabili regionali della Kuwait Petroleum Italia cercano un nuovo gestore del punto vendita carburanti di Olzai.
Quindi, la società proprietaria del marchio Q8 individua nella persona di Antonello Soro (nella foto) un interlocutore serio e affidabile, con un adeguato curriculum lavorativo e pluridecennale esperienza di “pompista”. Così, la settimana scorsa, è stato stipulato il nuovo contratto di concessione del punto vendita carburanti.
L’operazione di subentro è andata a buon fine grazie alla disponibilità di Antonello Soro. Un olzaese che, in questa circostanza, ha dimostrato una buona dose di coraggio nell’avviare un’attività imprenditoriale molto complicata e in un periodo di profonda crisi economica.
“All’età di 50 anni – afferma Antonello Soro – pur di non rimanere disoccupato con moglie e due figli a carico e comunque consapevole di tutti i rischi del momento, ho deciso di rilevare la gestione del distributore, perché sono convinto di incrementare le vendite di carburanti e lubrificanti, attirando nuova clientela con attività commerciali collaterali. E per integrare il reddito, è mia intenzione installare un autolavaggio e curare la vendita di piccoli autoricambi e accessori. Ovviamente – conclude Soro – confido soprattutto nella sensibilità e nell’aiuto degli olzaesi, per superare la concorrenza dei numerosi distributori sparsi nel nostro territorio”.
Dunque, la coraggiosa iniziativa imprenditoriale di Antonello Soro e la volontà della compagnia petrolifera di non abbandonare il paese di Olzai, hanno evitato lo smantellamento dell’unico impianto carburanti del paese. Ai consumatori residenti, non resta altro che accogliere l’appello del nuovo gestore e condividere concretamente le sue speranze per mantenere in funzione questo servizio di primaria importanza per la comunità.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK