Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLZAI: successo della manifestazione enogastronomica di Erkìles

all’insegna del buon cibo, solidarietà e promozione del territorio

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

OLZAI. Si è conclusa domenica scorsa la manifestazione I formaggi Erkìles e l’arte di Megian, nella strada del vino Cannonau, organizzata dall’azienda agricola di Giovanni Agostino Curreli.

La tre giorni olzaese, dedicata alla promozione del buon cibo e dei vini d’eccellenza del territorio, ha visto la presenza di esperti del settore, come il tecnico caseario Bastianino Piredda di Nulvi, il giornalista Dario Cappelloni di Roma (per lungo tempo collaboratore dell’autorevole rivista Gambero Rosso), oltre al presidente della Strada del vino Cannonau di Nuoro Andrea Soddu.

Nonostante le difficili condizioni atmosferiche e qualche imprevisto, la rassegna enogastronomica ha ottenuto un buon successo di pubblico, che ha aderito alla prima iniziativa di solidarietà – organizzata nel paese di Olzai – a favore delle popolazioni colpite dal ciclone Cleopatra.

A parte le offerte spontanee – raccolte durante la giornata inaugurale di venerdì scorso – l’intero ricavato della manifestazione è stato destinato in beneficenza, compresa la vendita dei formaggi, vini e olio pregiati donati dal premiato caseificio Erkìles e dalle altre aziende associate alla Strada del vino Canonau.

La sottoscrizione riprenderà a Olzai dal 13 al 15 dicembre, in occasione della mostra dell’artista “Megian” che sarà allestita nell’antica “Domo de zia Rosa”. Il pittore nuorese ha rinviato l’esposizione, ma ha già messo a disposizione due opere d’arte per le stesse finalità benefiche. E quindi, dopo Natale, l’azienda Erkìles renderà pubblico il resoconto della raccolta fondi.

“Oltre al presidente Andrea Soddu, che ha sostenuto sin dal primo momento questa iniziativa – dice, soddisfatto ma anche commosso, l’ideatore Giovanni Agostino Curreli – desidero ringraziare Dario Cappelloni, non solo per la sua qualificata presenza, ma anche per la sua grande disponibilità. Ringrazio inoltre il consulente Bastianino Piredda, gli amici delle cantine Fradiles di Atzara, Giuseppe Sedilesu di Mamoiada, l’oleificio Giuliana Puligheddu e la cantina Fratelli Puddu di Oliena, le cantine della Cooperativa e Giuseppe Musina di Orgosolo, nonché, per la preziosa collaborazione, i fratelli Aldo e Barbara Pala – che hanno messo a disposizione                        la cantina della casa Satta –, la signora Barbara Azuni, titolare del B&B I Limoni e tutti gli olzaesi che hanno aderito all’iniziativa a favore dei nostri sfortunati conterranei”.

Molto soddisfatti anche i viticoltori di Olzai, entusiasmati dalle degustazioni guidate. A questi piccoli produttori il giornalista Cappelloni ha dedicato una magistrale degustazione dei vini locali, sempre felicemente abbinati ai formaggi pecorini Erkìles: dal gran Maimone con due anni di stagionatura, ai delicati prodotti innovativi della linea Bisine, commercializzati anche all’estero con il marchio Qualità Vegetariana.

Altre degustazioni dei deliziosi formaggi Erkìles e vini pregiati delle cantine della Strada del vino Cannonau sono state completate con il pane carasau, fatto con le farine di grano Cappelli e coltivato dall’azienda Talla ‘e ore di Luciana Siotto, con i dolci tradizionali di Olzai del forno artigianale di Francesca Loddo e quelli a base di ricotta fresca preparati dall’appassionato pasticciere Natalino Gali.

Insomma, una manifestazione ben riuscita grazie all’intraprendenza e generosità di Giovanni Agostino Curreli, sempre in prima fila nelle iniziative di promozione e valorizzazione delle eccellenze agro alimentari del paese di Olzai, della Barbagia e del territorio della Strada del vino Cannonau.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK