Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

GAVOI. No agli incendi. La Prociv Arci sensibilizza i bambini

Visita a Laconi nei luoghi devastati dall'incendio

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Foto Fabio Manca

GAVOI. Continua l’attività della Prociv Arci di Gavoi da sempre impegnata nell’approfondire e diffondere le conoscenze sullo stato dell’ambiente e nella promozione  tra i cittadini e la scuola una cultura della protezione civile e in difesa del territorio dal fenomeno degli incendi boschivi.

In questi giorni l’associazione, che quest’anno festeggia i 20 anni di vita, è impegnata con il progetto Occhio al fuoco in cui sono coinvolti gli alunni della quinta elementare di Gavoi.

Venerdì terranno una lezione con gli alunni. “Parleremo della piaga degli incendi che ogni anno devasta una parte del patrimonio boschivo sardo. Come sempre faremo un esempio concreto – spiega uno dei soci fondatori Giorgio Lai – proiettando un filmato sul disastro di Laconi dello scorso anno”.

E lunedì prossimo, continua Lai “saremo proprio nel paese del Sarcidano a visitare i luoghi devastati dal fuoco, insieme agli alunni barbaricini, al nostro sindaco Nanni Porcu e all’assessore comunale all’Ambiente Marcella Mulas. Parteciperanno anche il sindaco di Laconi Paolo Pisu e il suo assessore all’Ambiente. E lì metteremo a dimora un ciliegio”.

Di pomeriggio la comitiva visiterà il museo dei menhir e il parco regionale Aymerich.

L’evento si potrà realizzare grazie all’amministrazione di Gavoi e alla collaborazione della stazione forestale barbaricina e di Laconi, l'ispettorato forestale di Nuoro e l'istituto comprensivo di Gavoi.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK