Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Entra nel vivo il progetto di Tabità su Legalità e Bullismo

Fitto calendario di incontri in programma per i primi mesi del 2016

| di Antonio Piu
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

GAVOI. Con l'appuntamento di ieri, tenuto dalla Dott.ssa Patrizia Carta, che ha incontrato gli alunni delle Scuole elementari e medie di Gavoi, si è chiuso il primo ciclo di incontri nell'ambito del progetto "Bello non è Bullo", organizzato dalla Associazione Tabità, con il patrocinio del Bim Taloro e di alcuni soggetti privati che hanno creduto alla validità dell'iniziativa. 

I prossimi appuntamenti saranno dopo la pausa natalizia: sono già al lavoro infatti, per definire gli ultimi dettagli del Convegno su Legalità e Mafie, in programma sabato 23 gennaio, mentre sono confermatissimi e molto attesi gli appuntamenti in programma per i primi mesi del 2016. 
Per il Convegno del 23 gennaio sono confermate le presenze dei responsabili della Fondazione Antimafia "Antonino Caponnetto" e dei Magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari, i cui nomi verranno resi noti, insieme a tutti gli altri dettagli, nelle prossime settimane.
Nel frattempo si lavora ad altre importanti partnership che daranno un prezioso sostegno all'iniziativa e che l'associazione vuole ringraziare fin da ora per la cortese collaborazione.
Come anticipato, a gennaio si riprenderà anche ad incontrare gli alunni delle Scuole elementari e medie di Gavoi: il 25 gennaio con l'incontro dal titolo "Generazioni connesse e Cyberbullismo", tenuto dal Prof. Gianfranco Oppo, dell'Osservatorio territoriale sul Bullismo della Questura di Nuoro, e dal Dott. Giulio Oppo, Sociologo. Si proseguirà poi il 15 febbraio, con l'incontro intitolato "Dalle devienze alla pena", tenuto dalle Dott.sse Anna Cau e Giovanna Maria Pisanu, Magistrati minorili presso il Tribunale per i minorenni di Cagliari; conclusione, infine, con il secondo appuntamento con la Dott.ssa Patrizia Carta, Psicologa, che completerà il percorso avviato oggi con gli alunni, nell'incontro che si terrà il 7 marzo, intitolato "Segni particolari...bellissimo, un mondo senza Bulli".
Infine chiusura in bellezza con il nuovo calendario di lezioni della Scuola di Teatro e con la rappresentazione, liberamente ispirata al libro di W. Golding "Il signore delle mosche", a cura del Maestro Oreste Braghieri, che andrà in scena sabato 9 aprile.

Antonio Piu

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK