Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OROTELLI. Ha un nome l'incendiario delle 4 auto

| di redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Ha un nome l'incendiario che nella notte del 28 settembre ha dato fuoco all'auto della figlia di Nannino Marteddu, sindaco e del paese, e a tre auto di proprietà dei Carabinieri della vicina stazione. Stanotte i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ottana guiodati dal capitano Massimo Meloni, unitamente a quelli della stazione Carabinieri di Orotelli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Nuoro - che ha pienamente concordato con le risultanze fornite dagli investigatori - nei confronti di Giovanni Pes, 39enne di Orotelli.

Oltre che degli incendi è ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della ex coniuge Tania Marteddu. 

L’arrestato, portato in caserma per espletare le formalità di rito, e’ stato poi portato nel carcere di “Badu e Carros” di Nuoro a disposizione dell’autorità giudiziaria.

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK