Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OROGOSOLO. I poliziotti lo trovano mentre estirpa le piantine di indica: ai domiciliari

| Categoria: Cronaca
STAMPA

Nel pomeriggio di ieri in Orgosolo, in località Lottalo, i poliziotti del Commissariato di Polizia di Stato di Orgosolo e della Squadra Mobile della Questura di Nuoro hanno arrestato in flagranza l'orgolese P.G. per coltivazione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Il 29enne, era nel mirino della Polizia Scientifica di Nuoro da tempo, e ieri è stato sorpreso, con ad altri due individui, "nell’atto di estirpare alcune piante di sostanze stupefacenti del tipo cannabis indica - spiegano le forze dell'ordine - per un ammontare di 162 rami ricchi d’infiorescenze della citata sostanza, raccolte in 5 sacchi".

P.G. è stato bloccato dai poliziotti mentre gli altri due sono stati identificati.

Le successive attività di ricerca hanno consentito di trovare anche una piantagione di cannabis indica di 9 piante  alimentate da un sistema di irrigazione a caduta con due cisterne sovrastanti ed un tubo di gomma ad esse collegato.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è agli arresti domiciliari.

 

 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK