Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

REGIONE. Turismo esperienziale: al via le domande di contributi per manifestazioni

Dal 2 al 12 dicembre 2019, le domande “a sportello” da inviare all'Assessorato regionale del turismo, con una dotazione finanziaria di 500 mila euro.

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Economia
STAMPA

REDAZIONE. L'Assessorato regionale del Turismo ha aperto i termini per la presentazione delle domande di contributo per l'organizzazione di manifestazioni di promozione turistica della Sardegna aventi capacità di caratterizzare il valore “esperienziale” del viaggio e dell'ospitalità.

Per “azioni esperienziali” – si legge nel Regolamento di partecipazione pubblicato dalla Regione – si intendono le attività e le azioni che prevedono un coinvolgimento attivo dei turisti attraverso, ad esempio, la partecipazione congiunta alla preparazione dei prodotti enogastronomici funzionali all’evento; la partecipazione diretta alla lavorazione di prodotti dell’artigianato artistico tradizionale funzionali all’evento; la partecipazione diretta a balli e canti tradizionali, attività teatralizzate funzionali ad eventi folk, identitari e culturali; la partecipazione diretta alle attività funzionali alla realizzazione di eventi sportivi, religiosi o del tempo libero quali: trekking, corse, tiro con l’arco, passeggiate, pellegrinaggi ecc.. coinvolgimento degli ospiti/spettatori che partecipano attivamente all'evento diventando diretti protagonisti”.

I soggetti interessati al bando pubblicato dalla Regione (organismi pubblici o privati non aventi scopo di lucro), possono presentare la domanda a partire dalle ore 9.00 di lunedì 2 dicembre 2019, fino alle ore 13.00 di giovedì 12 dicembre 2019: a mano, presso l'Assessorato del Turismo Artigianato e Commercio, viale Trieste, 105 - 09123 Cagliari – 5° piano; oppure tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: turismo@pec.regione.sardegna.it .

La procedura di assegnazione del contributo sarà di tipo valutativo “a sportello” e prevede la determinazione del contributo per singola domanda in base al raggiungimento di un punteggio di ammissibilità pari ad almeno 5 punti e per ordine cronologico di arrivo, fino ad esaurimento delle risorse disponibili definite dalla Regione in 500 mila euro.

Ulteriori informazioni e la modulistica si trovano nel sito ufficiale della Regione Autonoma Sardegna, aprendo questo LINK.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK