Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLLOLAI. In piazza Yenne a Cagliari i prodotti del pastoralismo al Mercatino di Natale

Un mese di promozione e vendita di prodotti grazie a due imprenditori ollolaesi e all'accordo tra municipi

| di Michela Columbu
| Categoria: Economia
STAMPA
L'allestimento della Bottega del Pastoralismo a Cagliari, piazza Yenne

OLLOLAI. Quest'anno in una delle casette in legno dei mercatini di Natale di Cagliari, tra piazza Yenne, piazza del Carmine e il corso Vittorio Emanuele, sarà possibile acquistare anche i prodotti della Bottega del Pastoralismo di Ollolai, resa per la terza volta itinerante, grazie a un accordo tra il Comune di Ollolai guidato da Efisio Arbau e la stessa amministrazione comunale cagliaritana. La Barbagia si sposta quindi nel salotto buono del capoluogo tirato a lucido in vista del Natale e abbellito da ben 86 punti dove acquistare regali, e prodotti della tradizione agroalimentare sarda, e qua in particolare barbaricina, con in prima fila i neonati prodotti a marchio Ollolai. Salamini e prosciutti di pecora risultato della scommessa del gruppo di pastori di Ollolai, che puntando sulla valorizzazione delle carni ovine hanno scelto di tenere la paternità del prodotto finale, appositamente trasformato dall'azienda di trasformazione La Genuina di Ploaghe. E' così che assieme alle carni, sarà possibile anche acquistare formaggio, in particolare il Fiore Sardo Dop, dolci, pane, il caffè della locale torrefazione, e tante altri prodotti portati direttamente dalla Barbagia. Grazie all'iniziativa di due imprenditori del settore, Giovanni Michele Podda e Pietro Bussu, che girando la Sardegna con il loro food truck, portano avanti la vendita e la valorizzazione e promozione di diversi prodotti della identità barbaricina. Questa volta, aproffittando della opportunità e dal vasto pubblico che dal 1 al 29 dicembre visiterà la manifestazione cagliaritana, si sono resi disponibili in questa operazione commerciale. E non è la prima volta che la Bottega del Pastoralismo varca i confini barbaricini. Nata come esposizione e punto vendita temporaneo, in seno al progetto di sviluppo locale che ha dato i natali anche a Case a un euro, ha raggruppato il mondo produttivo agroalimentare e artigianale di Ollolai in un'unica esposizione che ha accolto i turisti nella piazza centrale del paese, dopo sopratutto alla grande pubblicità portata dal reality olandese girato in Barbagia. In seguito è diventato centro aggregante anche in occasioni di promozione in Costa Smeralda e in Olanda, con la partecipazione a un'importante fiera locale. Ora, in un progetto che continua a crescere e ad arricchirsi - gli ultimi arrivati sono i pastori con i loro prodotti a base di carne ovina -, l'occasione cagliaritana sembra già aver dato buone risposte in tre giorni di apertura. Così, per tutto il mese, in piazza Yenne l'allegria del Natale sarà accompagnata anche dalla volontà di raccontare un territorio e un paese che sta scommettendo sulle sue potenzialità.

Michela Columbu

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK