Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

MAMOIADA. Presentazione del libro Carlo Felice e i tiranni sabaudi" di Francesco Casula

| Categoria: Letteratura
STAMPA

Dopo la pausa estiva riprendono le presentazioni del saggio storico “Carlo Felice e i tiranni sabaudi” di Francesco Casula (Edizioni Grafica del Parteolla, Dolianova, 2019). L’opera, giunta alla 2° Edizione dopo 5 ristampe, è stata presentata in ben 118 città e paesi della Sardegna. Il 13 settembre sarà presentata a Mamoiada (ore 18) nel suggestivo Santuario di San Cosimo. Introdurrà e presiederà Patrizia Gungui, assessore alla Pubblica Istruzione e ai servizi sociali. Parteciperà oltre all’Autore Ferancesco Casula, l’Editore Paolo Cossu. Organizza la Presentazione il Comune di Mamoiada in collaborazione con Ventu Pintau e Comitato SS. Cosma e Damiano.

"Il libro documenta in modo rigoroso la politica dei Savoia - spiegano gli organizzatori - sia come sovrani del regno di Sardegna (1726-1861) che come re d’Italia (1861-1946). Il volume è rivolto in modo specifico agli studenti ma ha un carattere divulgativo per fare conoscere una storia – o meglio una controstoria – poco conosciuta, anche perché assente e/o mistificata dalla storia ufficiale. Pensiamo al Risorgimento e all’Unità d’Italia, presentati come espressione delle magnifiche e progressive sorti, dimenticando i drammi e le tragedie che comportarono, ad iniziare dalla “creazione” della Questione Meridionale ancora oggi più che mai presente. Per quanto riguarda specificamente la nostra Isola, la presenza dei sovrani sabaudi, con le loro funeste scelte (economiche, politiche, culturali) “ritardò lo sviluppo di quasi cinquant'anni, con conseguenze non ancora compiuta-mente pagate”: a scriverlo è il più grande conoscitore della “Sardegna sabauda”, lo storico Girolamo Sotgiu".

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK