Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLLOLAI. Enti locali e programmazione: grande partecipazione alla riunione con Erriu

| di redazione
| Categoria: Politica
STAMPA

"Sono qui per ascoltare la vostra opinione sul riordino degli enti locali perché come voi ho fatto il sindaco, conosco le difficoltà del ruolo e sono sicuro che potete darmi degli utili suggerimenti”. Così l’assessore agli enti locali Cristiano Erriu durante la riunione tenuta ad Ollolai ieri sera. Tre ore di dibattito con i sindaci della Barbagia e del Mandrolisai, il sindaco di Nuoro Andrea Soddu ed alcuni “inviati” da altri territori: i sindaci di Armungia, Escolca e Seulo. Il padrone di casa, il sindaco di Ollolai e consigliere regionale Efisio Arbau, ha posto subito la questione: “con la riforma dobbiamo decidere che assetto dare al territorio, tendendo conto della necessità di costruire ambiti che sia coerenti con la richiesta di servizi e funzioni da esercitare nel territorio. Un territorio di montagna che deve vedere riconosciute le sue peculiarità per legge”. Dopo una relazione dell’assessore che ha rimarcato la centralità dell’Unione dei Comuni nel futuro assetto istituzionale, ne è seguito un dibattito che si è svolto su due livelli: quello dei problemi che affliggono quotidianamente i sindaci e l’altro, in linea con l’oggetto della riunione, sull’idea di governo del territorio. Alla fine l’Assessore Erriu ha concluso precisando che il percorso di riforma deve essere portato presto a compimento con soluzioni condivise dai territori. L’incontro è stato verbalizzato ed il “resoconto, ha precisato Efisio Arbau, sarà inviato a tutti i Comuni anche in vista di prossime riunioni”. La prossima l’ha annunciata il sindaco di Nuoro Andrea Soddu. Una sorta di summit dei paesi dell’interno che si terrà nel capoluogo nuorese nelle prossime settimane.

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK