Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLZAI. Franco Canalis vince la 21° Super Autogymkana

Grande spettacolo, con 47 piloti nel circuito privato di Badu 'e Carru

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Sport
STAMPA

OLZAI. Si è svolta domenica scorsa a Olzai la XXI Super Autogymkana organizzata dall'associazione sportiva dilettantistica Barbagia Racing – Aics, con la partecipazione di 47 piloti provenienti da tutta la Sardegna.

Nel primo pomeriggio, si sono svolte le gare preliminari valide per l'accesso alla super finale e suddivise in diverse classi di cilindrata e categorie delle autovetture.

Nella prima classe sino a 1250 cc, il primato è andato a Giuseppe Cottu con Fiat 500 (1'45.27), davanti a Flavio Ziri con Peugeot 106 (1'45.32) e Fausto Gungui con Fiat Uno (1'46.30).

Nella seconda classe da 1251 al 1751 cc successo di Matteo Floris con Peugeot 1600 (1'39.13). Al secondo posto si è classificato Fabrizio Monne con Citroen Saxo (1'40.81), seguito da Marco Chessa con Fiat 500 (1'42.28).

La più affollata terza classe oltre 1751 cc e autovetture turbo, ha visto il successo di Roberto Bacciu con Peugeot 1900 (1'39.72), davanti a Francesco Piras con Fiat Uno Turbo (1'41.75) e Fabio Piras con Peugeot 2016 (1'41.99).

Nella categoria quattro ruote motrici, sono scese in pista quattro esemplari dell'intramontabile autovettura sportiva Lancia Delta integrale. Il miglior tempo è stato registrato da Gianfranco Pes (1'40.19), davanti al pilota olzaese Gavino Loddo (1'41.55), Andrea Ortu (1'42.48) e Sergio Vacca (1'48.72).

Ancora più avvincente la gara riservata ai prototipi monoposto, con il primato conquistato da Franco Canalis (1'30.72), il secondo posto da Paolo Mele (1'32.82) e il terzo da Quirico Beccu (1'40.30).

Questa invece la classifica dei migliori piloti, con i tempi cronometrati nella spettacolare super finale:  Franco Canalis, con prototipo (3'09.12);  Fabio Piras, con Peugeot 206 (3'21.28);  Fabrizio Monne, con Citroex Saxo (3'21.74);  Roberto Bacciu, con Peugeot 1900 (3'22.00); 5° Gianfranco Pes, con Lancia Delta integrale (3'22.13);  Francesco Piras, con Fiat Uno turbo (3'22.78) e, infine, 7° posto di Gavino Loddo, con Lancia Delta integrale (3'26.11).

Con il trofeo conquistato per la seconda volta a Olzai dall'eccellente pilota Franco Canalis di Pattada, cala il sipario sulla ventunesima edizione della Super Autogymkana. Una delle competizioni motoristiche più longeve della Barbagia e che ha visto, anche quest'anno, la partecipazione di un numeroso pubblico di appassionati nonostante le avverse condizioni atmosferiche.

Merita così un plauso l'associazione sportiva Barbagia Racing guidata dal presidente Pietro Serra, insieme ai coordinatori del comitato organizzatore Salvatore Sanna, Gavino Loddo e Michele Columbu, oltre a numerosi giovani volontari che allestiscono annualmente il circuito olzaese e questa manifestazione molto conosciuta e apprezzata a livello regionale.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK