Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

CALCIO. L'Ovodda ripescato in promozione

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA
La squadra dell'Ovodda

Unica volta era stata nel 1991. Dopo una lunga attesa Ovodda torna in promozione.I barbaricini con una nota ufficiale sulla pagina facebook festeggiano il ritorno in Promozione dopo 24 anni. Dopo la vittoria contro il Budoni il ripescaggio sembra garantito in attesa dell'ufficialità della federazione. Tra le seconde classificate in prima la squadra di Vacca infatti sarebbe la prima avente diritto. Dopo l'ottimo piazzamento dell'anno scorso, terzo posto dietro a Seulo e Barisardo sembrava una missione impossibile confermarsi.

Numeri da capogiro quelli della squadra Granata. Miglior seconda di tutti i gironi della prima categoria con un rullino di marcia da paura nella seconda parte del torneo 13 vittorie, 1 pareggio e una sola sconfitta, 66 punti totali conquistati .

Dietro squadre blasonate come Oristanese, Abbasanta e Freccia Mogoro, costruite per tentare il salto di categoria.

La squadra del Presidente Giuseppe Sedda ha iniziato in sordina l'anno calcistico, ma piano piano ha trovato un eccezionale gruppo che è riuscito a costruire una vera e propria impresa. Mister Massimiliano Vacca, confermato per il secondo anno alla guida della squadra, coadiuvato dal preparatore dei portieri, il tonarese Michele Carboni, ha saputo plasmare un Ovodda senza timori reverenziali capace di ben 11 vittorie in trasferta .

Un mix di ragazzi straordinari capitanati dal sempreverde Ivan Matteoli 44 anni, vera bandiera dell'Ovodda calcio: 29 stagioni con la maglia granata incollata alla pelle.

ROSA GIOCATORI
 Alessandro Soru, Andrea Occhipinti, Claudio Mattu, Cristoforo Sedda, Emanuele Mazoni, Enrico Mariane, Giacomo Langiu Giacomo Vacca, Gino Noli, Giovanni Secchi, Giuseppe Loddo, Igor Demelas, Ivan Matteoli, Leonardo Vacca, Marco Curreli, Marco Mattu, Nicola Sedda, Pino Mazoni, Salvatore Primo Ladu, Roberto Floris, Sebastiano Puddu, Sergio Lai, Tiziano Soru.

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK