Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLZAI. Centauri da tutta l'isola per la spettacolare "Motocavalcata olzaese"

Domenica 13 dicembre, nei boschi e sentieri dell'agro di Olzai

| di Giangavino Murgia
| Categoria: Sport
STAMPA

OLZAI. Per gli appassionati degli sport motoristici e della natura, appuntamento domenica prossima a Olzai per la quinta edizione della "Motocavalcata olzaese", con la prevista partecipazione di almeno centocinquanta centauri provenienti da tutta la Sardegna.

Il programma della manifestazione – divulgato dall'associazione Team Enduro Olzai – prevede alle ore 9 il raduno degli iscritti nell'agriturismo "Su Pinnettu" (con ingresso dalla strada provinciale Olzai– Ottana). Le iscrizioni, con il versamento di una quota di adesione di trenta euro comprensiva del pranzo, chiuderanno alle ore 9,30.

Dopo le operazioni di registrazione dei partecipanti e la colazione offerta dall'organizzazione, inizierà l'escursione nei boschi secolari dell'agro di Olzai, lungo un percorso di 60 chilometri di media difficoltà, comprendente impegnativi sentieri, strade rurali comunali e private, l'attraversamento di guadi, corsi d'acqua e pietraie, ma anche alcuni sentieri veloci. Non marcherà un passaggio del corteo delle moto nella piazza Su Nodu Mannu e l'attraversamento del caratteristico centro storico del paese sino all'antica mulattiera Olzai-Ollolai.

A metà percorso, è previsto un rinfresco e la moto cavalcata si concluderà nell'agriturismo "Su Pinnettu", con un ricco pranzo a base di prodotti tipici locali e la consegna di un gadget ricordo per i partecipanti.

La "Motocavalcata olzaese", riservata principalmente ai possessori di moto enduro e quad, è organizzata con spirito amatoriale e quindi non riveste alcun carattere agonistico o competitivo.

Nelle precedenti quattro edizioni, il raduno motoristico di Olzai ha sempre avuto la gradita e nutrita partecipazione di centauri provenienti da tutta l'isola, ma anche di molti spettatori dislocati lungo il suggestivo percorso, per ammirare con grande interesse e curiosità il passaggio delle moto e applaudire le acrobazie degli esperti motociclisti.

Anche quest'anno, gli organizzatori dell'associazione Team Enduro Olzai hanno profuso un grande sforzo organizzativo per garantire ai centauri la consueta ospitalità che contraddistingue gli abitanti del paese di Olzai, ma anche per far trascorrere a tutti i partecipanti una giornata piacevole e interessante, in un ambiente accogliente e circondato da una natura incontaminata.

Tutti i componenti del Team Enduro Olzai, hanno profuso un notevole impegno per la pulizia di alcune strade interpoderali da tempo in disuso e quindi inagibili per la presenza di sterpaglie, riportando così alla luce gli antichi e affascinanti sentieri della transumanza e delle tortuose strade rurali, ora praticabili non solo dagli appassionati delle moto, ma anche dagli escursionisti a piedi o in mountain bike.

L'associazione sportiva dilettantistica Team Enduro è stata fondata a Olzai nel mese di settembre 2014. Il suo comitato direttivo è composto dal presidente Marcello Moro, dal suo vice Antonangelo Moro, dal segretario Giovanni Murgia e dai consiglieri Pietro Moro, Costantino Murgia, Simone Mattu, Cristian Piscopo, Fabio Mattu e Simone Moro.

In realtà, questi volenterosi giovani operavano nell'ambito degli sport motoristici dal 2011, collaborando attivamente con altre associazioni locali nell'organizzazione delle prime tre edizioni della motocavalcata, motoraduni, gare di enduro e motocross. E domenica prossima, i soci del Team Enduro saranno in prima fila ad accogliere a Olzai la carovana della "Motocavalcata olzaese" 2015.

Giangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK