Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Strada statale 129: la Regione stanzia un milione di euro

| di redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

La Regione ha stanziato un milione di euro per il miglioramento della sicurezza della strada statale 129 ‘Trasversale sarda’. Il finanziamento, che si aggiunge ai 4 milioni 700mila già disponibili, nasce dalla rimodulazione del programma di interventi decisa dalla Giunta nel campo della viabilità, della mitigazione del rischio idrogeologico e del patrimonio abitativo regionale.

“La Strada Statale 129 – ha detto l’assessore dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini – è una delle arterie su cui si concentra maggiormente l’attenzione della Giunta, che è in costante interlocuzione con l’Anas per dare corso in tempi rapidi a tutti gli interventi necessari per garantire migliori condizioni di sicurezza in linea con le istanze e le aspettative di sindaci e cittadini. Con questo nuovo stanziamento rafforziamo il quadro delle risorse finanziarie a disposizione”.

L’Anas si è impegnata entro l’anno ad appaltare i lavori di costruzione della rotatoria in corrispondenza dell’intersezione con la strada comunale di accesso all’abitato di Bortigali, sulla base della convenzione stipulata dalla Regione nel dicembre del 2016.

In alcuni tratti della 129 sono già presenti delineatori modulatori di curva, bande rumorose in avvicinamento e la segnaletica di limite di velocità e divieto di sorpasso prevista dal Codice della Strada. Con altri interventi si sta procedendo a integrare la segnaletica verticale con cartelli luminosi di segnalazione di ‘curve pericolose’.

Per quanto riguarda gli interventi di medio periodo, per una maggiore sicurezza nel tratto Nuoro-Macomer, verrà portata a termine, in via prioritaria, la rettifica plano altimetrica del tratto di Orotelli con un investimento di 3 milioni di euro.

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK