Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Barbagia a portata di smartphone grazie al nuovo progetto di promozione territoriale in digitale

Presentata sabato a Fonni una collaborazione in nome dello sviluppo della zona

| di Giulia Serra
| Categoria: Territorio
STAMPA
Immagine a cura di Shardana Tourism Lab

E’ la rivoluzione digitale applicata alla volontà di semplificare i meccanismi di fruizione del territorio in ambito turistico. L’idea parte dallo studio di consulenza per il turismo e il territorio, Shardana Tourism Lab in collaborazione con LaBarbagia.net, primo portale della rete .Net Sardegna.

A Fonni, sabato scorso si è svolto un incontro tra gli ideatori del progetto di nuovo marketing territoriale e enti pubblici, proloco e gruppi di promozione locale della zona, invitati a conoscere dalle parole di Delia Cualbu(Shardana Tourism Lab) e Michela Columbu (La Barbagia.net), una concreta possibilità di svolta nelle modalità di approccio del turista alle attrattive locali.

Parla infatti digitale il nuovo progetto, sapientemente sperimentato a Fonni, grazie all’amministrazione comunale che, per prima in Sardegna ha colto al volo l’occasione digitale, rendendosi pioniera di una nuova maniera di fare turismo:  in occasione di Cortes Apertas i visitatori sono stati accompagnati dalla Realtà Aumentata: “inquadrando un’immagine con lo smartphone – spiega Delia Cualbu - l’immagine stessa si anima mettendo a disposizione del visitatore tutte le informazioni che vogliamo veicolare. Tutto questo è possibile con l’utilizzo del materiale che un comune o una proloco possiede già, e che viene raccolto in un’unica piattaforma”.

“Abbiamo proposto una nuova modalità di approccio del turista alle informazioni : egli, con una app gratuita scaricata sullo smartphone, e (naturalmente) disponendo di una connessione dati, potrà scoprire autonomamente le particolarità dell’evento o luogo che viene a visitare - afferma Delia. – Le numerose manifestazioni che animano i nostri paesi, e i bellissimi luoghi che vorremmo valorizzare e che spesso inquadriamo in costosi progetti di promozione turistica, diverranno maggiormente fruibili, grazie alla tecnologia”.

“Il progetto propone un notevole abbassamento dei costi che naturalmente si affrontano nella preparazione di un evento e che sono legati fondamentalmente alla sua promozione – continua Michela Columbu – attraverso l’abbandono della enorme produzione di materiale cartaceo promozionale, e quindi con un minore impatto ambientale.- E continua - La Barbagia.net, primo e unico portale a fare informazione iperlocale all’interno del territorio della Barbagia di Ollolai, ha da sempre affiancato all’informazione quotidiana una particolare attenzione al lavoro svolto per la promozione territoriale. Abbiamo immediatamente accolto con favore l’idea dello Shardana Tourism Lab, per un utilizzo maggiore della tecnologia nella fruizione immediata di contenuti. Il web è il presente e il futuro, e su quello dobbiamo puntare”.

“Il messaggio più importante – conclude Delia – è che occorre agire immediatamente catturando quella fascia di utenza turistica che è sempre più esigente, e che al passo con i tempi, pretende informazioni immediate, chiare e a portata di smatphone”.

Giulia Serra

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK