Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Orani introduce Cortes Apertas con la tecnologia: un progetto per il turista 2.0

redazione
Condividi su:

Scarica il programma della manifestazione a questo link!

Si avvicina la data che vedrà il paese di Orani mettere in mostra in due giornate quanto di più prezioso custodisce il paese e il suo territorio. Cortes Apertas nella patria di grandi artisti come Nivola o Delitala, non è solo una vetrina di antichi costumi o tradizioni, ma è anche il modo per far vedere al mondo un paese che con il tempo ha costruito la sua fortuna su un grande senso imprenditoriale. L’acutezza delle produzioni artigianali hanno varcato i confini non solo della Sardegna ma dell’Europa, sapendo innovare la tradizione e spingendola verso forme artistiche riconosciute.

E’ questa la forza di una comunità che vive e lavora in un territorio ricco dal punto di vista sia naturalistico che minerario, al quale la storia ha lasciato in dote parecchi siti archeologici, un patrimonio di Chiese di grande interesse architettonico, le opere d’arte dei grandi artisti che sono nati a Orani e che per Orani hanno lavorato e creato, arricchendo il paese di arte come nessun altro paese in Barbagia.

Tutto questo si può vedere, toccare, respirare e vivere il 24 e 25 settembre prossimi grazie alla tappa di Cortes Apertas promossa dalla Camera di Commercio di Nuoro, organizzata dal Comune di Orani guidato da Antonio Fadda che pare non aver lasciato nulla al caso in questa prima tappa sotto la sua amministrazione.

Attraverso i social network invita i turisti ad utilizzare uno strumento multimediale che offre una visione in anteprima delle bellezze del paese:

“vi presentiamo lo speciale itinerari del Comune di Orani. Realizzato con GeoNue, fa parte del progetto OpenItinerari, nato dalla collaborazione tra Nordai e Sky Survey System. Obiettivo del progetto è la valorizzazione del territorio attraverso mappe interattive, contenuti multimediali e opendata. – Spiega il sindaco - attraverso lo speciale potrete conoscere in anteprima la storia e le curiosità dei luoghi di interesse più significativi di Orani come nuraghi, chiese, musei che potrete visitare in occasione di AutunnoInBarbagia16 il 24 e 25 Settembre. All'interno delle schede dei beni troverete video realizzati con i droni, ricostruzioni 3D, un po di storia e naturalmente le mappe.

Non resta che collegarvi su questo sito:

http://orani.geonue.com/project/speciale-itinerari/

Mentre per il programma integrale: http://www.labarbagia.net/notizie/attualita/10826/cortes-apertas-a-orani-ufficializzato-il-programma

Condividi su:

Seguici su Facebook