Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OLLOLAI. Sas Pinzelladas in rima di Fernando Piras: grande partecipazione alla presentazione del libro

redazione
Condividi su:

Una sala consiliare piena ha ascoltato con attenzione il 27 agosto scorso la presentazione del libro di poesie di Fernando Piras “Pinzelladas in rima”. E’ un’opera che racchiude la sperimentazione letteraria di un nulvese sposato a Ollolai, e che con i suoi scritti e rime ha affrontato in maturità la vita e tutte le esperienze ad essa collegate.

C’è la Sardegna più vera, quella andata e quella che verrà, con le speranze di una vita e una vecchiaia tranquilla. Si affrontano i temi più disparati con la consapevolezza di chi può guardare dall’alto le esperienza vissute, come i vecchi pastori che affollano le sue poesie e guardano lontano l’orizzonte. Ricordi di una Sardegna vissuta da emigrato,  di una vita che tanto ha donato e tanto ancora ha da dare.

Ha iniziato a comporre a 54 anni, incoraggiato dagli amici e dalla moglie Rosina Cottu, con la quale da qualche anno è tornato ad abitare a Ollolai.

Mario Nieddu suo compaesano che ha scritto la prefazione del libro definisce l’opera “un’indagine serena, a tratti commossa e nostalgica, sull’uomo, sul territorio, sul ricordo. Poesia come esplorazione in grado di trasferirci senza alienarci, in una realtà atemporale, stemperando le angosce del presente in attimi di fuga nel futuro e nel passato, come in una infanzia sicura di coordinate stabili e al contempo incerta per l’avventura che dovrà avere luogo”.

“Una piacevole scoperta che ci siamo onorati di ospitare” chiosano dall’amministrazione comunale che ha organizzato l’evento grazie all’assessorato alla cultura guidato da Maria Laura Ghisu.

Il prossimo appuntamento è per il 3 settembre a Nulvi nel Chiostro di Santa Tecla alle 20.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook