Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OLZAI. Rissa tra nigeriani al centro d'accoglienza

redazione
Condividi su:

Sarebbe per futili motivi legati alla fila in mensa, lo scoppio di una rissa tra gli ospiti del centro di accoglienza di S’Erulargiu. Fatto che ha richiesto l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Ottana guidati dal Tenente Massimo Meloni e di una pattuglia della Polizia da Gavoi. All’arrivo delle forze dell’ordine la rissa era già conclusa, ma uno dei migranti richiedenti asilo ha avuto comunque bisogno di un controllo delle condizioni di salute all’ospedale san Francesco di Nuoro dove è stato accompagnato in ambulanza. Il diverbio sarebbe nato tra cittadini nigeriani nel momento di distribuzione dei pasti. Al malcapitato che ha avuto la peggio sono state inflitti “pugni e calci – come riporta la nota dei carabinieri di Ottana - e percosse al torace e alla testa utilizzando anche un grosso bastone in legno delle tende della struttura agrituristica, le quali erano state smontate per la tinteggiatura dei locali”.

La denuncia è partita dunque per tre cittadini stranieri.

Condividi su:

Seguici su Facebook