Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Anche il Comune di Nuoro "s'illumina di meno"

Attualità
Condividi su:

Anche il Comune di Nuoro e il Centro Europe Direct aderiranno alla dodicesima edizione  della campagna “M’illumino di meno” a favore del risparmio energetico e della mobilità sostenibile.

Venerdì  19 febbraio, giornata del risparmio energetico, il Comune di Nuoro e il Centro Europeo di informazione Europe Direct promuoveranno una serie di azioni simboliche che non avranno l’obiettivo fine a sé stesso di ridurre i costi energetici per un giorno, ma puntano a sensibilizzare la collettività all’uso di sane abitudini che possano portare alla finalità di un mondo più sostenibile e in linea con le politiche  europee in materia di energia, salvaguardia dell’ambiente e lotta ai cambiamenti climatici.

Il traguardo stabilito dall’Unione Europea con il “Pacchetto per il clima e l’energia 2020”, meglio conosciuto come “Obiettivo 20-20-20” (ovvero: entro il 2020 e rispetto al 1990 ridurre del 20% le emissioni di anidride carbonica; incrementare del 20% la produzione di energia da fonti rinnovabili; migliorare del 20% l’efficienza energetica) non è così lontano; complessivamente l’UE è sulla buona strada, visto che ha già raggiunto il 17,9%. L’Unione Europea però vuole fare di più, tanto che alla Conferenza sul Clima di Parigi dello scorso dicembre si è impegnata a ridurre le emissioni di anidride carbonica del 40% entro il 2013, obiettivo questo che si affianca e si integra al Piano dell’Unione Energetica con il quale l’UE intende garantire ai cittadini e alle imprese un’energia sicura, accessibile e rispettosa del clima.

 

Le iniziative promosse dai soggetti aderenti sono: andare in bicicletta o a piedi a lavoro e lo spegnimento di luci e pc in scuole e uffici comunali dalle ore 13 alle ore 13:15, mentre alle ore 19 sarà la volta delle abitazioni e di alcuni importanti luoghi pubblici come Piazza Vittorio Emanuele.  Inoltre verrà realizzato un laboratorio didattico sul tema del risparmio energetico con un gruppo classe di quinta elementare.

Sul sito istituzionale è riportata oltre alla lettera di adesione anche un decalogo di buone prassi da adottare per il risparmio energetico

Il sindaco Andrea Soddu dichiara: “siamo alla dodicesima edizione dell’edizione della campagna di comunicazione M’illumino di meno promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar. Noi e il Centro Europe Direct aderiamo con piacere ad un’iniziativa che riteniamo lodevole perché serve a istruire la comunità sulle buone pratiche per il risparmio energetico e  la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo.

Questo ovviamente non sostituisce il nostro dovere di amministratori che ogni giorno ci dobbiamo impegnare per consegnare, soprattutto ai nostri figli, una città più sostenibile e un ambiente più sano. È uno dei nostri punti programmatici e intendiamo tener fede all’impegno preso “

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook