Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLLOLAI. Presto si sperimenterà il baratto amministrativo: incentivi a chi cura i luoghi pubblici e a chi fa l'orto

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ollolai si prepara a mettere in campo il baratto amministrativo, che il Comune ha voluto chiamare “patto di comunità” a sottolineare la vicinanza dell’amministrazione verso i propri cittadini. Il 2016 sarà l’anno che vedrà sperimentare a Ollolai questa nuova forma di collaborazione tra la popolazione e l'amministrazione, istituita dal governo Renzi che consente ai cittadini di ottenere sconti dai tributi locali in cambio di attività a favore della propria comunità se il Comune regolamenta l'attività. Le regole del baratto barbaricino sono contenute nel regolamento approvate dal consiglio comunale nel 2015 e adesso con l'approvazione del bilancio 2016 sono state stanziate le somme per la prima sperimentazione

"Abbiamo comunicato ai vertici del centro commerciale naturale le botteghe di Hospitone - precisa Gianni Mureddu, con delega alla comunicazione e trasparenza – che la prima applicazione inizierà con una misura dedicata a loro. Cento euro di sconto sui tributi locali per i commercianti e gli artigiani che adotteranno una aiuola o un tratto di via pubblica con l'impegno di curarne la pulizia ed il decoro".

“L’agevolazione – continua Mureddu - è ispirata a criteri di ragionevolezza e corrispondenza tra beneficio reso e agevolazione concessa. Gli interventi riguarderanno in particolar modo la pulizia, la  manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade, ovvero interventi di decoro urbano con finalità di interesse generale”.

Il baratto amministrativo sarà immediatamente applicato nel 2016 anche attraverso le altre misure previste nel regolamento. "Il consiglio comunale – conclude Mureddu – ha definito una serie di attività che possono essere prestate a favore della nostra comunità da parte di tutti i cittadini. Una di queste è fare l'orto, quindi curare il nostro territorio ed allo stesso tempo sviluppare l'attività orticola che l'amministrazione ha inserito tra le priorità del suo piano di sviluppo rurale in approvazione". Per l'amministrazione comunale di Ollolai l'orgoglio di dare applicazione al proprio programma di governo con il coinvolgimento dei cittadini nel patto di comunità. "Si l'abbiamo chiamato patto di comunità – chiosano dall’amministrazione - perché siamo convinti che assieme possiamo vincere la sfida di stare bene nella nostra comunità, tenendo fede all'impegno preso nel programma elettorale di tagliare tasse e tributi a favore dei cittadini".

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK