Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OLLOLAI. Quando la progettazione del centro storico si avvale dei piccoli

redazione
Condividi su:

Quando la progettazione degli spazi parte dai giovani. E’ quello su cui vorrebbe puntare l’amministrazione comunale di Ollolai che ha coinvolto i piccoli delle scuole medie del paese in un laboratorio di progettazione partecipata, dove i tecnici della società incaricata per gestire alcuni dei punti del piano integrato per il centro storico, hanno illustrato l’idea del Comune e ascoltato i ragazzi. 

“Suggerimenti, idee e dialogo soprattutto, da e verso quella fascia di popolazione che rappresenta il futuro – esordisce il sindaco Efisio Arbau – noi che abbiamo l’onore di amministrare lavoriamo per il presente, ma dobbiamo soprattutto amministrare per il domani. Ai nostri giovani dobbiamo lasciare un paese a misura di giovane, dove poter pensare e ragionare il proprio futuro. E la progettazione del centro storico, con le azioni che abbiamo pensato e inserito nel piano integrato (la più famosa è “Case a un euro ndr), non è solo un fatto estetico per il recupero strutturale di immobili, ma fa parte piuttosto della volontà di rendere il paese il più possibile appetibile verso i giovani. Dare occasioni, crearle. Partendo proprio dalle pietre granitiche delle nostre case”. 

E’ per questo che grazie alla collaborazione delle insegnanti, i ragazzi qualche giorno fa hanno scambiato con i progettisti punti di vista aiutati anche dalla proiezione delle immagini di alcune case del centro storico, considerate strategiche negli interventi studiati.

Condividi su:

Seguici su Facebook