Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

GAVOI. Estate di emozioni per i più piccoli in partenza al campo avventura

Condividi su:

Una estate ricca di proposte per i ragazzi gavoesi. Anche quest'anno, infatti, l'Amministrazione Comunale, che ha appena attivato un corso di nuoto per 50 bambini, intende organizzare un Campo Natura Avventura per 15 ragazzi di età compresa fra i 12 e i 16 anni (nati tra il 2000 e il 2004). Il campo si terrà presso una struttura situata nella marina di Gonnesa dal 14 al 21 agosto.

"Ho visitato il Campo Robinson della Marina di Gonnesa l'anno scorso, assieme all'assessore Mura – dichiara Gianfranco Delussu, consigliere comunale delegato alle Politiche Giovanili - per verificare di persona l'ambiente e le strutture. Il campo si trova nella "Plage Mesu" a 200 metri dal mare, in una grande pineta, ricca di fauna protetta e tutelata dal Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale. L'area ospita rare specie faunistiche. Le miniere abbandonate, visitabili in collaborazione con gli operatori Parco Ambientale Geominerario, rendono la zona circostante bellissima e di forte interesse naturalistico. Le tende sopraelevate sono un fantastico alloggio per i ragazzi che vivono le giornate al campo in piena armonia con l'ambiente. I ragazzi saranno veri protagonisti e artefici principali di questa esperienza. "

"Il campo Robinson è una vera e propria vacanza avventurosa – aggiunge l'Assessore Enrico Mura – l'ambiente naturale soddisfa questo bisogno di esplorazione dei ragazzi ed è una valida esperienza educativa. Le attività (Escursioni, Canoa, Trekking, Pallavolo, Calcetto, Tiro con arco, Percorso Herbert su alberi, Maneggi e Cavalli, Attività Subacque) sono svolte in piccoli gruppi, al fine di garantire un'animazione sicura, senza compromettere la spontaneità dei ragazzi. Un'esperienza che stimolerà e svilupperà la loro crescita personale. Impareranno facendo per mezzo del gioco, nel rispetto degli altri e della natura. Il campo si caratterizza per un clima di rispetto e di messa in gioco delle capacità di ognuno, di reciproca accettazione. Si divertiranno imparando a conoscere ed amare: la vita dei boschi, fatta di cose essenziali ed utili; la vita di mare, fatta di competenza e responsabilità".

Gli interessati possono visionare il bando e ritirare il modello di domanda (scaricabile anche dal sito istituzionale del Comune) presso l'ufficio dei servizi sociali. Le domande dovranno essere consegnate entro lunedì 25 luglio all'ufficio protocollo oppure inviate tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: protocollo@pec.comune.gavoi.nu.it

Ogni ragazzo dovrà contribuire al soggiorno e alle attività ludiche ed educative con una quota d'iscrizione pari a 135,00 euro.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook