Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il presidente della Coldiretti Battista Cualbu in visita al giovane pastore ustionato dal fuoco mentre salvava il gregge

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Questa mattina il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu ha fatto visita a nome di tutta l’Organizzazione al giovane pastore di Siniscola Fabrizio Argiolas, ricoverato nell’ospedale di Sassari dopo che lunedì sera nel tentativo (riuscito) di mettere in salvo dal fuoco il proprio gregge è rimasto ustionato in diverse parti del corpo. 

“Purtroppo oltre alla grave crisi che attanaglia tutto il comparto agricolo dobbiamo anche lottare, subire perdite e addirittura mettere a repentaglio la vita per difenderci dalla stupidità e dalla mano vigliacca dell’uomo - afferma Battista Cualbu -. Fabrizio è un giovane forte e deciso e saprà riprendersi al meglio”.  

La piaga degli incendi anche quest’anno sta mandando in fumo migliaia di ettari di bosco e pascoli, rendendo ancora più difficile la stagione già critica per il mondo agricolo. Oltretutto la siccità ha dimezzato anche i pascoli e la raccolta di fieno, costringendo gli allevatori a ulteriori ingenti spese e danneggiato anche vigneti e oliveti, strutture e recinzioni.

Inoltre minaccia gli animali e la vita delle persone stesse, a maggior ragione gli allevatori “che non esitano a mettere in gioco la propria vita pur di salvare i propri animali perché vivono il loro mestiere non come un semplice lavoro ma come un modo di essere. Fabrizio, nonostante la giovanissima età è uno di questi” conclude Cualbu.

 

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK