Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Contas. A Natale posta la foto del tuo piatto di Agnello di Sardegna Igp

In palio un agnello sardo Igp, una bottiglia di Malvasia di Bosa Doc e una confezione di carciofo spinoso sardo Dop

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il Contas (Consorzio di tutela dell’agnello di Sardegna Igp) rilancia il concorso social che premia il più bel piatto di agnello di Sardegna Igp.

Lo ripropone dopo il grandissimo successo di Pasqua che aveva inondato le pagine facebook di foto ritraenti i banchetti di agnello sardo e che aveva visto vincere un agnello un consumatore di Macomer.

Questa volta in palio c’è un agnello Igp con una bottiglia di Malvasia di Bosa Doc ed una confezione di carciofo spinoso sardo Dop. Ad aggiudicarsi il premio sarà la foto postata sulle pagine social del Consorzio (facebook, instagram) Agnello di Sardegna Igp, che riscuoterà più consenso con i like. Lo scatto dovrà ritrarre l’agnello nel piatto o in cottura e dovrà essere postata con il hashtag #agnellodisardegnaigpcontest.

“Un concorso che ha l’obiettivo di valorizzare e diffondere non solo il consumo ma anche il marchio del nostro agnello, l’unico che garantisce l’origine sarda – spiega il presidente del Contas Battista Cualbu -. Il marchio Igp deve diventare di dominio pubblico facilitando in questo modo la sua riconoscibilità da parte del consumatore. Vogliamo fare comunità nei contesti popolari come i social e condividere i sapori e le preferenze natalizie. Inoltre, come si evince dal premio, intendiamo rinsaldare l’alleanza con gli altri Consorzi: quello del carciofo sardo spinoso Dop e con il neonato della Malvasia di Bosa Doc, convinti che dobbiamo unire le forze e promuovere insieme le nostre eccellenze”.

“Stiamo lavorando perché sia portato in tavola quello sardo garantito dal marchio Igp – spiega il direttore del Contas Alessandro Mazzette –. Abbiamo il marchio adesso è fondamentale farlo conoscere e consumarlo”.

Per le festività natalizie si consumano la metà degli agnelli sardi. Molti vengono venduti fuori dall’isola, in particolare in Spagna. Il 25% si macella a Pasqua, quando si vendono soprattutto in Italia, con il 25% che rimane nell’Isola.

“Postate su facebook e instagram le foto delle vostre ricette natalizie a base di Agnello di Sardegna IGP con l’hashtag #agnellodisardegnaigpcontest – è l’appello del direttore -. Un gioco che fa bene alla nostra salute, all’ambiente e anche all’economia”.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK