Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Lodine. L’arte e la creatività come antidoto alla crisi

L’associazione Malik investe sulla formazione dei giovani

| di Michele Arbau
| Categoria: Attualità
STAMPA

Dodici workshop, undici paesi, sei partner operativi e tantissimi giovani. E’ questo il biglietto da visita del progetto la Tela di Aracne la nuova iniziativa ideata dalla dinamica associazione Malik che ha l’ambizioso obiettivo di creare una fitta rete di relazioni “tra operatori, istituzioni e tra i ragazzi e il sistema dell'arte contemporanea in Sardegna”. Si tratta appunto di workshop e laboratori formativi focalizzati sul lavoro artistico, pensati per i giovani dai 18 ai 30 anni che “hanno lo scopo di suggerire un percorso personale, formativo e professionale che valorizzi le aspirazioni e i curricula dei partecipanti”. All’ideazione del progetto ha collaborato la cooperativa Alternatura e sono partner operativi i ragazzi della consulta intercomunale della Barbagia, l’associazione Carta giovani e l’Eurodesk. La realizzazione è stata possibile grazie alla presidenza del consiglio dei ministri (dipartimento della gioventù) e all’Anci (associazione nazionale dei comuni italiani) che hanno finanziato l’iniziativa mediante il fondo per le politiche giovanili e al cofinanziamento dell’Unione dei comuni della Barbagia (Gavoi, Ollolai, Ovodda, Tiana, Olzai, Sarule, Oniferi, Lodine) e da quella del Gerrei. La Tela di Aracne, che prenderà il via il 19 ottobre e si alternerà in maniera condivisa tra diversi comuni del territorio, è suddivisa in due parti: una rivolta ai ragazzi dai 15 - 18 anni, ai quali sono dedicati quattro laboratori tre dei quali saranno curati dagli operatori del Dipartimento educativo del museo Man di Nuoro:  Desing e riuso; Illustrazione; video arte; il quarto “illustrazione e scrittura” sarà invece coordinato da Angelo Monne. Gli altri laboratori sono rivolti ai ragazzi più grandi (18 - 30 anni) e riguarderanno principalmente le discipline relative alla fotografia (a cura dell'Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione. Le iscrizioni per i laboratori, che saranno gratuiti, sono già aperte e scadranno il 14 ottobre. “Per portare a termine questo obiettivo – spiegano dall’associazione Malik - ci si è avvalsi dei migliori nomi in circolazione per ogni materia trattata, dando spazio a proposte formative all'avanguardia mai sperimentate sull'isola”.

In basso troverai i banner con il programma e il modulo di iscrizione che potrai scaricare.
 

Michele Arbau

Documenti (2)

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK