Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLLOLAI. Cinque milioni di investimenti: tra costruzione piscina, riqualificazione de "sa via e sa professone" e restauri vari

| Categoria: Attualità
STAMPA

Il 30 dicembre è stato approvato all'unanimità dal Consiglio comunale di Ollolai il bilancio di previsione 2020. E' un documento contabile che conferma gli impegni assunti con i cittadini nel 2015 ed in particolare gli interventi in campo sociale e del diritto allo studio, la progressiva riduzione del carico fiscale, la previsione di misure premianti per i cittadini virtuosi ed il contenimento delle spese di funzionamento dell'ente. Per quinto anno consecutivo, ad esempio, il bilancio non prevede indennità per il sindaco. Le novità maggiori sono, tuttavia, da annoverare nella parte riservata agli investimenti con opere pubbliche per circa cinque milioni di euro. Finanziate dallo Stato e dalla Regione. E' il caso della realizzazione della piscina coperta e dell'attiguo centro benessere con fondi statali dal cosiddetto "bando periferie". Mentre con fondi regionali, derivanti dal progetto "case ad un euro", il rifacimento e la riqualificazione delle vie "de sa professone" (Via Barbagia, Via Sant'Antonio, Via San Bartolomeo e Via Satta), il restaturo della Chiesa di Sant'Antonio, la ristrutturazione dell'oratorio parrocchiale (ex asilo), la realizzazione di tre spazi per giochi per bambini nel centro storico, la realizzazione di una scalinata tra via Eleonora e via Angioi, il rifacimento e la riqualificazione delle vie Eleonora e via Brigata Sassari nonchè la sistemazione della scalinata tra le vie Barbagia e Eleonora. Sempre con fondi regionali la messa in sicurezza e la realizzazione degli impianti nella palestra comunale, così come il completamento dei lavori per la strada rurale "S'iscala". Ed ancora duecentocinquanta mila euro per la manutenzione delle strade interne e la posa del nuovo manto di asfalto.

Sempre con il progetto "case ad un euro" denominato "Ollolai.Capitale" verrà costituita e finanziata l'agenzia della casa, la società che gestirà professionalmente gli sviluppi del progetto case ad un euro e tutta l'attività sociale e laboratoriale previsto dal medesimo progetto. "E' un bilancio che certificata il lavoro portato avanti in questi anni - sottolinea il Sindaco Efisio Arbau - e che darà importanti strumenti a tutta la comunità".

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK