Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

FONNI. I Frati salutano il paese dopo 410 anni

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

La notizia è apparsa sul sito internet della Diocesi di Nuoro, e ha confermato ciò che era stato annunciato a giugno: il convento di Fonni chiuderà e i frati abbandoneranno Fonni. La Chiesa della Madonna dei Martiri sarà affidata alla Diocesi. "Ciò provoca in tutta la Diocesi non solo un forte rammarico ma anche un senso di impotenza che lascia sconfortati" scrivono dagli uffici Diocesani. "Il vescovo Antonello, insieme a tutti i presbiteri e diaconi, i religiosi e le religiose e i laici delle nostre comunità – in particolare le parrocchie di Fonni – si sentono infatti disarmati davanti a una scelta che il Vescovo più volte, anche ultimamente, ha tentato di evitare, trovandosi però di fronte a una determinazione invincibile. Viene meno per Fonni una storia lunga 410 anni e si cancella una presenza che la Diocesi e la popolazione ha sempre incoraggiato, sostenuto e alimentato". 

Per la prima cittadina Daniela Falconi "finisce una storia tra il nostro paese e i frati minori lunga centinaia e centinaia di anni e a nulla sono serviti gli incontri, le mediazioni, le assemblee pubbliche per scongiurare questa decisione. La crisi delle vocazioni ha poi fatto il resto. È successo in altri paesi della Sardegna e ora è toccato a noi. I frati terranno in piedi solo i conventi di Cagliari e Sassari. La chiesa non verrà chiusa perché passerà alla diocesi che continuerà a svolgere le funzioni religiose. Resta il problema della struttura del convento che è di proprietà dei frati minori che dovranno decidere come utilizzarlo per il futuro". 

Redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK