Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

VACCINAZIONE ANTI-COVID. Da oggi le prenotazioni on line per gli anziani over 75 senza patologie e per gli agenti di polizia municipale

Le nuove disposizioni per le prenotazioni on line nel portale “vaccinocovid.sardegnasalute.it”

| di GIangavino Murgia
| Categoria: Attualità
STAMPA

Redazione. L’Assessorato regionale della Sanità ha allargato la platea dei sardi chiamati ad aderire volontariamente alla campagna di vaccinazione anti-Covid 19.

Come si legge nell’avviso pubblicato ieri nel sito ufficiale della Regione Autonoma Sardegna, anche i cittadini nati dal 1942 al 1946 (non esenti dal ticket per patologia) e il personale della polizia municipale potranno manifestare la propria adesione alla campagna di vaccinazione attraverso il portale dedicato www.vaccinocovid.sardegna.salute.it

Oltre agli anziani che hanno più di 80 anni di età (nati fino al 1941, anche se non hanno ricevuto l’SMS di invito), da oggi la campagna regionale di vaccinazione è riservata:

- al personale docente e non docente (inclusi i supplenti) delle Scuole Statali il cui nominativo è incluso nell’elenco fornito alla Regione dal Ministero dell’economia e delle finanze.

- al personale docente e non docente delle Scuole paritarie il cui nominativo è incluso negli elenchi forniti alla Regione dalle rispettive scuole.

- ai cittadini che hanno una età compresa da 75 a 79 anni (nati dal 1942 al 1946) che non hanno alcuna esenzione per patologia, il cui nominativo verrà inserito nel portale regionale;

- al personale della polizia municipale incluso negli elenchi forniti alla Regione dai rispettivi Comuni.

Per aderire on line all’iniziativa è necessario avere a portata di mano:

- la Tessera sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi del cittadino da vaccinare non scaduta;

- un numero di cellulare.

Con la registrazione al portale della Regione, i cittadini possono manifestare volontà di aderire alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 e saranno inseriti nelle liste che l’Azienda per la Tutela della Salute (ATS) utilizzerà per le somministrazioni.

I cittadini che sono stati già contattati dall’ATS e hanno già comunicato l’adesione alla campagna di vaccinazione anti-Covid ad un operatore, non devono registrarsi nel portale regionale.

L’adesione è libera e volontaria, non è vincolante, ma è necessaria per accedere alla vaccinazione.

I cittadini che registrano la propria adesione alla campagna di vaccinazione anti-Covid 19 – si legge nel sito della Regione – saranno contattati dall’ATS per la comunicazione della data, dell'ora e del luogo in cui sarà eseguita la vaccinazione e riceveranno successivamente tutte le informazioni dovute sulle caratteristiche del vaccino ai fini della sottoscrizione del Consenso Informato, necessaria prima della somministrazione.

GIangavino Murgia

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK