Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OLZAI. Lacrime per la morte di Tore Corbu

L'incidente nel pomeriggio di ieri: l'olzaese è morto sul colpo

| Categoria: Attualità
STAMPA

Giornata di lutto a Olzai per la morte di Tore Corbu, 57 anni, operaio di Forestas, morto nell'incidente di ieri pomeriggio al bivio per Ottana. "Un uomo buono, disponibile, lavoratore. Un padre e marito esemplare - è il ricordo della prima cittadina di Olzai Maria Maddalena Agus di fronte a una tragedia che ha colto tutti di sorpresa -. Tore era dedito alla famiglia, al lavoro, a quella grande passione che era la vigna di famiglia dove passava gran parte del suo tempo libero. Stava per diventare nonno. Sicuramente questa notizia ci addolora". L'incidente, (ancora da stabilire le dinamiche), ha coinvolto il suv di Tore Corbu e un'Audi condotta da un ragazzo di Gavoi. L'auto di Corbu è stata centrata in pieno dal lato autista e questo non ha dato scampo al povero olzaese, che pare essere stato sbalzato almeno per un centinaio di metri da punto dell'impatto finendo sul guard rail della corsia di accelerazione, in uscita dal bivio in direzione Sarule. 

Un impatto fortissimo dunque, che ha ridotto la macchina a un ammasso di ferro, e sulla quale i vigili del fuoco di Nuoro hanno dovuto lavorare per diverse ore per estrarre il corpo dall'abitacolo ormai informe. Per l'autista dell'Audi è stato necessario il trasporto con il 118 all'ospedale San Francesco. Mentre i Carabinieri della Compagnia di Ottana e la Polizia Stradale, intervenuti subito dopo, dovranno accertare come è andata. 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK