Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Come riconoscere un’agenzia di traduzioni professionale

Condividi su:

Riconoscere un’agenzia di traduzioni professionale è possibile, se si seguono alcune accortezze, come ad esempio il fatto di controllare se i traduttori presentino un livello adeguato di esperienza, ma non solo.

Riconoscere un’agenzia di traduzioni professionale: i principali suggerimenti per riuscirci

Riconoscere un’agenzia di traduzioni professionale non sempre è immediato, anche perché a volte può essere difficoltoso trovare quella giusta, tra le tante che esistono. È anche vero però che se si seguono determinati consigli, non solo si potrà fare affidamento su quelle più serie e professionali, ma anche su quelle capaci di soddisfare perfettamente le proprie aspettative. Espresso TranslationsTraduzioni ad esempio offre una vasta scelta per i suoi clienti, che infatti potranno richiedere testi tradotti in più di 150 lingue differenti e anche traduzioni di siti web, nonché l’aggiunta di sottotitoli. Un’agenzia seria ha la certificazione ISO, proprio come quella citata e in più consente alla clientela di ottenere risultati eccellenti, di qualità elevatissima. A questo si devono aggiungere anche dei prezzi adeguati al livello di servizio che si offre, ma non solo. Alla lista di fattori utili per valutare quale potrebbe essere la scelta più adatta al proprio caso, se ne devono aggiungere anche altri.

Gli altri aspetti da tenere in considerazione

I preventivi sono un punto importante per capire se i professionisti di cui si richiede l’aiuto siano effettivamente esperti o meno. L’ideale sarebbe ricevere un preventivo nell’arco di un’ora, in modo da non perdere tempo e così da fare le opportune valutazioni, prima di passare a contattare altre agenzie o eventualmente confermare la propria richiesta. Ulteriore aspetto che si deve controllare riguarda i traduttori: se questi ultimi saranno parlanti madrelingua, questo sarà un vantaggio per il cliente. Tra l’altro la loro esperienza nel campo delle traduzioni dovrebbe essere di almeno 5 anni, per far sì che i testi siano realmente di ottima qualità.

Altro fattore da non sottovalutare è la consegna, che non dovrà avvenire in tempi eccessivamente lunghi e il rispetto della puntualità, se è stata indicata una data precisa per consegnare il lavoro. La rapidità infatti può essere un elemento positivo, ma questo non deve riversarsi in modo negativo sul risultato. Importante anche optare per agenzie che garantiscano diversi tipi di traduzioni, come quelle letterali, tecniche, o magari relative a testi differenti, come documenti, ma anche file, lettere e altri tipi di scritti. Ogni traduzione poi dovrà essere uniforme, perché ad esempio non si potrà sfruttare il metodo letterale per una parte del testo e un altro per una sezione restante, in quanto il risultato dovrà assicurare omogeneità. Importante anche valutare l’aspetto relativo ai contatti: sul sito dell’agenzia, questi dovranno essere indicati con chiarezza e il cliente non dovrà attendere troppo per ricevere una risposta. Importante poi anche il fatto che egli riesca a trovare informazioni chiare per tutti i suoi dubbi. Si aggiunge a tutto ciò anche un altro punto: un’agenzia professionale dovrà far revisionare i testi, prima di consegnarli al cliente e possibilmente gli scritti non dovranno essere controllati dalla stessa persona che li ha tradotti, ma da un’altra. In questo modo il secondo linguista potrà rendersi conto degli eventuali errori di traduzione presenti. Come si è visto, sono tanti gli aspetti utili a cui prestare attenzione, per valutare se l’agenzia a cui si vuole richiedere la traduzione di uno o più documenti sia professionale o meno. Considerandoli tutti, si riuscirà a trovare quella che meglio si risponderà alle proprie esigenze.

Condividi su:

Seguici su Facebook