Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il restyling del bagno: consigli per creare uno spazio funzionale e confortevole

Condividi su:

La manutenzione della casa può interessare ogni ambiente abitativo. Alcune persone preferiscono intervenire una sola volta con una ristrutturazione complessiva degli spazi, altre invece procedono con interventi mirati a seconda delle necessità. Il bagnoad esempio, dopo un certo numero di anni può necessitare di un restyling completo. Oggi il trend è quello di trasformare un ambiente che prima era di servizio, in uno spazio funzionale e accogliente adatto alla cura di sé e al benessere della persona. Per questo, diventa ancor più importante progettare bene la ristrutturazione del bagno di casa. Il segreto è infatti conciliare estetica, praticità e comfort a seconda dello spazio e delle caratteristiche di questo ambientePuò essere utile il supporto di aziende specializzate come Bassetti Home Innovation, in grado di progettare e realizzare restyling su misura per te, che tengano conto delle esigenze specifiche del cliente e delle normative che regolamentano il settore. Per la realizzazione di un bagno a norma è importante tenere conto di leggi specifiche, come quella, ad esempio, che stabilisce la distanza tra i sanitari. 

Come ottimizzare gli spazi

Per ottenere un bagno confortevole e funzionale bisogna partire dalla gestione dello spazio. Se l'ambiente è piccolo, è preferibile l’utilizzo dei sanitari sospesi che favoriscono la percezione più ampia dello spazio e contribuiscono a creare un ambiente minimal e rilassante. Lo stesso discorso vale per il mobile del lavabo, che può essere sospeso, realizzato con diversi materiali, come il legno e la pietra, per ottenere un effetto elegante e ricercato. L'ottimizzazione degli spazi passa anche dalla scelta dell'illuminazione e degli accessori.

La lampada può essere sostituita da faretti incassati nel muro, che permettono di ottenere un’illuminazione moderna, con una luce diffusa; dove necessario è possibile prevedere degli angoli con una luce più calda. L'illuminazione può essere integrata a specchi e mensole, andando a risparmiare ulteriore spazio con soluzioni innovative per il bagno di casa. Un ultimo aspetto che contribuisce a creare un ambiente confortevole è il colore delle pareti. Un evergreen è il total white che trasmette una sensazione di benessere e fa sembrare lo spazio più ampio e ariosoAnche i colori pastello creano un’atmosfera rilassante e negli ultimi anni hanno conquistato un ruolo importante nell’ambito dell'arredamento bagno. 
 

Selezionare gli accessori

Per rendere il bagno uno spazio comodo e pratico da utilizzare è importante scegliere gli accessori giusti. Vicino alla doccia e alla vasca da bagno, è utile posizionare delle mensole per riporre prodotti da bagno, come i sali, le candele profumate e altri elementi che contribuiscono a creare un ambiente per il benessere della persona, proprio come in una SPA. Nella scelta della rubinetteria si può optare per un soffione che permette l'uscita dell'acqua a diversa pressione o si può fissare alla parete un sistema che produce acqua aromatizzata, proprio come nei percorsi termali. Altro particolare molto di tendenza è la realizzazione di un piatto doccia personalizzato, anche nei materiali, con inserti in pietra o con piatti che siano in linea con il tipo di pavimento scelto per il bagno. Un effetto molto chic che risulta comodo anche per l'ingresso in doccia. 

Attenzione al risparmio idrico

Un bagno funzionale è progettato anche per il risparmio dell'acqua, un bene prezioso che non si deve sprecare. Grazie al bonus idrico 2022 pensato specificamente per i lavori di efficientamento dei bagni e il risparmio idrico, i costi per la rubinetteria, i sanitari e tutti i dispositivi che aiutano a ridurre lo spreco dacqua in casa, si possono detrarre nella dichiarazione dei redditi, per ottenere un doppio vantaggio, sia in termini economici sia dal punto di vista dell’impatto ambientale.

Condividi su:

Seguici su Facebook