Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un incontro per conoscere le opportunità offerte dall'UE

A Gavoi il 6 giugno

Condividi su:

Verso e AttraVerso l’Europa!


Il Comune di Gavoi, in occasione della Settimana Europea della Gioventù, organizza un incontro con i giovani per presentare le opportunità e i programmi offerti dall’Unione europea. Durante l'evento i partecipanti riceveranno informazioni riguardo programmi e progetti realizzati dal Comune, in particolare nell’ambito del Programma Gioventù in Azione. Inoltre, sarà dedicato uno spazio agli strumenti di comunicazione rivolti al mondo giovanile con l'obiettivo di accrescere la partecipazione all'informazione e favorire l’accesso da parte dei giovani alle opportunità come cittadini dell’UE. La Settimana Europea della Gioventù è un'iniziativa della Commissione Europea che promuove in tutta Europa eventi finalizzati a sensibilizzare i giovani, gli operatori giovanili e gli attori delle politiche per i giovani su alcuni temi di particolare rilevanza e interesse. In Italia L'Agenzia Nazionale per i Giovani, in cooperazione con la Rete Nazionale Italiana Eurodesk, gli Uffici di Rappresentanza della Commissione europea e del Parlamento europeo, i Consigli Nazionali dei Giovani, gli Enti territoriali regionali e locali, organizza a livello nazionale, regionale, locale attività ed eventi che promuovono le tematiche prioritarie della Settimana Europea della Gioventù. L’incontro si terrà a Gavoi nell’auditorium dell’Istituto Carmelo Floris, Via Maristiai il 6 giugno 2013 dalle ore 11:00 alle 13:30 con i seguenti interventi:
Registrazione partecipanti e apertura lavori 
Intervento riguardo i programmi europei per la gioventù e presentazione progetti realizzati dal Comune: Dott. ssa Serena Succhi
Presentazione portale EURES: Dott. ssa Angela Maria Deidda
Testimonianza della Consulta giovanile Giovani per la Barbagia e presentazione Eurodesk locale: Dott. ssa Claudia Demontis
Presentazione Europedirect territoriale: Dott. Salvatore Boeddu
Riflessioni partecipanti
Chiusura lavori

Condividi su:

Seguici su Facebook