Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Oltre 1000 barbaricini domani a Cagliari da Papa Francesco

Il programma dell'evento

a cura della redazione
21/09/2013
Attualità
Condividi su:
a cura della redazione

Sono 350 mila i pellegrini attesi domani a Cagliari per la visita del Papa. “Quasi un sardo su quattro” come dice il parroco di Ovodda don Fabio Marras “numeri importanti che devono farci riflettere”. Un’intera regione mobilitata, che domani invaderà il capoluogo per vedere o almeno sentire le parole del Santo Padre. All’evento dell’anno non potevano mancare i fedeli barbaricini. Tantissimi i pullman che domani mattina presto partiranno direzione Cagliari. Tanti altri arriveranno con le proprie auto tra oggi e domani.

Papa Bergoglio partirà da Città del Vaticano domani mattina. Lo aspetta alle 7,30 l’aereo che dall’aeroporto di Ciampino lo porterà  al Mario Mameli di Cagliari Elmas intorno alle 8,15. Per lui sono tanti gli appuntamenti in calendario prima di riprendere l’aereo per Roma alle 18,30. Una giornata piena di impegni che lo vedrà dapprima impegnato con il mondo del lavoro: operai, imprenditori e pastori; a seguire oltre alla Messa alle 10,30 nel piazzale antistante il Santuario di Nostra Signora di Bonaria, incontrerà i malati, il mondo della cultura, i detenuti ed i poveri ed i giovani.
Un gran contributo per la riuscita dell’evento è stato dato dalle parrocchie di periferia che hanno promosso e coordinato il viaggio dei fedeli verso Cagliari. In Barbagia sono stati i parroci il punto di riferimento. I pass riservati a questo territorio sono stati inferiori alle richieste. Grazie ai parroci ne sono arrivati altri da parrocchie dove invece le richieste sono state inferiori.
Domani per loro la partenza è fissata molto presto. Alle 4 cominceranno a partire i primi pullman. Una ventina in tutto che trasporteranno un migliaio di fedeli. Altri andranno con le proprie auto. Come a Oniferi, come ci ha riferito don Giuseppe Argiolas: “Abbiamo distribuito una quarantina di pass, ma non siamo riusciti a trovare un pullman per andare insieme”. Di Orani saranno invece 170. “Partiranno alle 4,30 con 2 pullman, gli altri andranno in auto” racconta don Pietro Fenudi. Da Sarule alle 4 accompagnati da don Roberto Carta partiranno 2 pullman e un pulmino, “saremo circa 130”. Due pullman alle 4,30 si muoveranno anche da Olzai con don Nicola Porcu e un centinaio di fedeli. Ad Ollolai saranno 54 e saranno trasportati da un pullman che partirà alle 5. “Una trentina andranno per conto proprio” dice don Filippo Fancello che invece rimarrà ad Ollolai. Da Gavoi saranno 128. 74 dalla parrocchia di don Gianfranco Nieddu, 54 invece sono dell’Adi.  Partenza alle 4,30. Stessa ora da Fonni e Lodine. “Saranno intorno ai 175 – riferisce don Pietro Puggioni che non sarà del gruppo -. Diversi partono oggi stesso, gli altri domani mattina con tre pullman grandi e due pulmini. Li accompagnerà don Antonio Falconi”. Da Lodine saranno una cinquantina e partiranno con don Michele Pittalis. Dalle parrocchie di don Fabio Marras saranno “intorno a 150: 120 di Ovodda e una trentina di Tiana”.
PROGRAMMA DELL’EVENTO
07.30
Partenza in aereo dall’aeroporto di Roma Ciampino.
08.15
Arrivo all’aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari Elmas.
08.45
INCONTRO CON IL MONDO DEL LAVORO in Largo Carlo Felice di Cagliari. Discorso del Santo Padre.
09.45
Saluto delle Autorità nel Piazzale antistante il Santuario di Nostra Signora di Bonaria di Cagliari.
Saluto dei malati nella Basilica di Nostra Signora di Bonaria di Cagliari.
10.30
SANTA MESSA nel Piazzale antistante il Santuario di Nostra Signora di Bonaria di Cagliari. Omelia del Santo Padre.
ANGELUS DOMINI. Parole del Santo Padre.
13.00
Pranzo con i Vescovi della Sardegna nel Pontificio Seminario Regionale di Cagliari.
15.00
INCONTRO CON I POVERI E I DETENUTI nella Cattedrale di Cagliari. Discorso del Santo Padre.
16.00
INCONTRO CON IL MONDO DELLA CULTURA nell’Aula Magna della Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna a Cagliari. Discorso del Santo Padre.
17.00
INCONTRO CON I GIOVANI al termine dell’evento “Getta le tue reti” in Largo Carlo Felice di Cagliari. Discorso del Santo Padre.
18.30
Partenza in aereo dall’aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari Elmas per l’aeroporto di Roma Ciampino.
19.30
Arrivo in Vaticano.

SU RADIO KALARITANA LA DIRETTA DELL’EVENTO

Condividi su:
a cura della redazione

Seguici su Facebook